Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
AUDIO - Damiani: "Napoli modello da seguire. Ora la Champions per capire il livello"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 7 febbraio 2023, 20:50Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

AUDIO - Damiani: "Napoli modello da seguire. Ora la Champions per capire il livello"

“Il bilancio è fondamentale per arrivare ai risultati. Non è spendendo tantissimo che si vincono i campionati".

Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi - Ospite: Oscar Damiani

Durante il programma “Piazza Affari”, su Tmw Radio, è intervenuto Oscar Damiani, procuratore ed ex calciatore del Napoli.

Che ne pensa di questo cammino che sta facendo il Napoli e del calciomercato estivo degli azzurri?
Visti i risultati si può dire che è la politica da seguire anche perché in Italia non si arriva a certi stipendi. Il Napoli, grazie anche al lavoro di Spalletti, sta facendo un cammino importante”.

Secondo lei nel caso Osimhen non volesse rinnovare il Napoli se ne priverebbe o cercherebbe di trascinare la cosa?
Questo è successo per alcuni giocatori del nostro campionato. Credo, però, che gli azzurri siano molto attenti e, quindi, se a due anni dalla scadenza Osimhen non avrà rinnovato sarà venduto. Nessun calciatore è insostituibile, il Napoli lo ha sempre dimostrato”.

Per vincere c’è bisogno di spendere tanto?
Il bilancio è fondamentale per arrivare ai risultati. Non è spendendo tantissimo che si vincono i campionati. Si può avere una società in cui tornano i conti e si possono fare risultati".

Che cosa si aspetta in Champions League dal Napoli?
Quello dell’Europa sarà un impegno importante per capire il livello della squadra. In Italia sta dominando con un girone incredibile. Penso che nessuno si potrà avvicinare agli azzurri. In Champions, poi, potrà far ruotare i giocatori e vedere fino a dove si può arrivare”.

Secondo lei l’ambiente azzurro è maturato?
Penso di sì. C’è sempre grande entusiasmo ma mi da l’idea che i calciatori sono lasciati più tranquilli. Sono lasciati stare nella loro vita privata e questo in campo aiuta”.