HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Napoli, trattative già avanzate: solito asse per il primo rinforzo

27.05.2019 08:15 di Antonio Gaito    articolo letto 9877 volte
Napoli, trattative già avanzate: solito asse per il primo rinforzo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Da mesi certo della Champions e della conferma di Carlo Ancelotti, il Napoli è già molto avanti sul mercato rispetto alle concorrenti che solo ieri sera hanno scoperto il proprio futuro ed ora dovranno formalizzare gli accordi con i nuovi allenatori. Il club partenopeo ha tante trattative già imbastite, avendo deciso di intervenire per almeno due laterali con caratteristiche più offensive - in uscita Hysaj e Mario Rui, ma da valutare anche Malcuit - almeno un centrocampista - considerando le partenze di Diawara e Rog - e di un attaccante col fiuto del gol da affiancare o alternare a Milik e Mertens.

La necessità è di vendere almeno una decina di giocatori tra esuberi e ritorni dai prestiti, ma la prima operazione dovrebbe riguardare l'arrivo di Giovanni Di Lorenzo, classe '93 dell'Empoli, arrivato tardi in serie A ma che è risultato tra le rivelazioni del campionato - 5 gol e 3 assist, nessun difensore è entrato attivamente in più reti - ed ha convinto il ds Giuntoli anche per la valutazione intorno ai 10mln. Potrebbe però non essere l'unico rinforzo a destra, dove balla anche la posizione di Malcuit e l'interesse per Trippier del Tottenham non è tramontato. Per la sinistra invece da considerare Castagne, '95 dell'Atalanta che ha la capacità di giocare su entrambe le corsie. Per la mediana molto dipenderà dal futuro di Allan, ma con la permanenza del brasiliano si potrebbe intervenire più che altro per alternative, aggiungendo poi Almendra, talento 2000 del Boca e dell'Argentina Under 20 che Giuntoli segue da gennaio. In attacco il primo obiettivo resta Lozano, tutt'altro che semplice per la valutazione di oltre 40mln del PSV, così come Ilicic con la qualificazione in Champions dell'Atalanta mentre Quagliarella è un discorso ulteriore: è più di una suggestione e potrebbe arrivare nell'ottica di completamente del pacchetto offensivo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510