Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Serie A
Italia-Svizzera 1-1, le pagelle: Jorginho, altro errore dal dischetto. Berardi il miglior azzurroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 13 novembre 2021, 06:49Serie A
di Raimondo De Magistris

Italia-Svizzera 1-1, le pagelle: Jorginho, altro errore dal dischetto. Berardi il miglior azzurro

Italia-Svizzera 1-1

Le pagelle dell'Italia (a cura di Raimondo De Magistris)

Donnarumma 6 - Il gol di Widmer è merito del terzino svizzero, lo prende in controtempo con una conclusione potente e precisa e non può farci nulla. Nel finale commette una leggerezza, bravo Bonucci nel metterci una pezza.

Di Lorenzo 6.5 - Riscatta col gol un primo tempo problematico. Non una grande gara difensiva, ma il peso specifico del suo colpo di testa è enorme.

Bonucci 6 -. Non facile guidare la difesa in una serata in cui la Svizzera, con Shaqiri e Okafor, non dà punti di riferimento. Acerbi non lo aiuta.

Acerbi 5 - E' l'anello debole della difesa e Okafor lo capisce subito, puntandolo sistematicamente. L'attaccante svizzero è troppo più veloce e quando può puntarlo in campo aperto, come sul gol dello 0-1, fa la differenza.

Emerson Palmieri 6- Difende con ordine, ma spesso arriva anche sul fondo: prestazione discreta. Partecipa alla schema su calcio piazzato che porta al gol del pari. Dall'80esimo Calabria s.v.

Barella 5.5 - Spesso impreciso, sbaglia più del solito in fase di impostazione. Al 22esimo si divora un gol clamoroso, ha il merito di guadagnarsi la punizione da cui nasce la rete del pareggio. Dal 69esimo Cristante 6 - Entra e dà ordine al centrocampo.

Jorginho 4 - L'inizio non è incoraggiante, sbaglia troppi passaggi semplice lui che è abituato anche a giocate più ficcanti. Miglior col passare dei minuti, ma nel finale calcia malissimo un rigore che avrebbe consegnato agli azzurri la quasi matematica qualificazione.

Locatelli 5.5 - Non una serata da ricordare. Troppo spesso si nasconde, quasi mai è nel vivo del gioco. Dal 58esimo Tonali 6.5 - Ottimo il suo impatto con la partita, fa sempre la giocata giusta.

Chiesa 5.5 - Un paio di giocate delle sue ma gli manca continuità nelle giocate. E infatti la difesa della Svizzera non va mai in affanno quando deve marcarlo.

Belotti 5 - Non è al 100%, forse nemmeno al 50. Mancini rischia la giocata ma la scelta non paga. Volenteroso e nulla più nel primo tempo, sulle gambe fin dai primi minuti della ripresa. Dal 58esimo Berardi 7 - Entra benissimo in partita, conquista il rigore che avrebbe potuto fissare il punteggio sul 2-1. Ma Jorginho dagli undici metri non s'è mostrato lucido.

Insigne 6 - E' suo il calcio piazzato da cui nasce il gol del pari. E' sempre in partita, preciso quando viene chiamato in causa. Ma manca della giocata decisiva. Dall'80esimo Raspadori s.v.

Roberto Mancini 5.5 - Sceglie Belotti e la scelta non paga. Schiera Acerbi dal primo minuto ed è il difensore più in difficoltà. Non una gran serata nemmeno per il ct, che però ha il merito di sistemare la squadra in corso d'opera inserendo Tonali e Berardi prima dell'ora di gioco.

Le pagelle della Svizzera (a cura di Andrea Losapio)

Sommer 7 - Fra i pali è una certezza, lo fa vedere quando Barella, da due passi, si trova la porta sbarrata dalla croce del portiere elvetico. Meno bravo nell'uscita dell'1-1, quando chiede un fuorigioco di Belotti. Parata pazzesca su Insigne, probabilmente con un pelo di fortuna, ma anche con lo scarpino che salva tutto. Alla fine ipnotizza pure Jorginho, lo aveva già fatto a Basilea.

Widmer 6,5 - Il primo pallone che tocca lo fionda in porta con una forza devastante. Insigne non sfonda più di tanto dalla sua parte, Emerson qualche affondo lo piazza. Sbaglia nella seconda frazione un appoggio che rischia di portare al 2-1 azzurro.

Akanji 6,5 - Non c'era agli Europei, si vede. Ha le redini della difesa, Belotti raramente riesce a superarlo.

Schar 6 - Bene dietro, senza troppe sbavature, davanti va vicino al gol con una zuccata, anche se sarebbe in fuorigioco.

Rodriguez 6 - Appoggia, prende il pallone, torna indietro, spazza. Non fa più di tanto, ma la sua zona viene presidiata con intelligenza, senza che Chiesa riesca a saltarlo (dal 69' Garcia 5 - Entra, sbaglia parecchio, concede un rigore quando potrebbe temporeggiare. Malissimo).

Zakaria 6 - Serve come mediano ancorato davanti alla difesa, qualche volta prova a coprire i metri che mancano verso la porta avversaria, senza però grande precisione.

Vargas 6,5 - Indiavolato sulla sinistra, spesso riesce ad affrontare alla meglio Di Lorenzo. In un paio di circostanze potrebbe regalare un assist più ficcante (dall'87' Zekiri s.v.).

Freuler 6 - Ricicla i palloni e li sporca agli avversari, sempre con la consueta intelligenza.

Shaqiri 6 - Fa partire l'azione dell'1-0 con la palla filtrante per Okafor, poi galleggia in mezzo fra centrocampo e attacco. Non brilla più di tanto, ma è efficace quando serve (dal 79' Sow s.v.).

Steffen 6 - Più di maniera che per la bellezza dei movimenti, cerca di equilibrare una fase offensiva che ha già tre interpreti che attaccano (dal 69' Imeri s.v.).

Okafor 7 - Devastante nel primo tempo. Strappa, punta, ha l'intelligenza per fermarsi e cercare il compagno a rimorchio. Semplicemente immarcabile (dal 79' Frei s.v.).

Murat Yakin 6,5 - Va in vantaggio e la partita prende la giusta direzione sin da subito. Entra in campo per il pareggio e, alla fine, lo ottiene anche senza sfigurare, rischiando anche di vincere.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000