Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
FOCUS TMW - 10 giorni al 30 giugno: la top ten dei contratti in scadenza in Serie ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 20 giugno 2022, 16:30Serie A
di Ivan Cardia
focus

10 giorni al 30 giugno: la top ten dei contratti in scadenza in Serie A

Mancano dieci giorni al 30 giugno: è la data che formalmente chiude la stagione - in realtà il rompete le righe arriva ben prima - ma soprattutto è quella che segna la scadenza dei contratti. Tema caldo, quelli che espirano nel 2022, tra dieci giorni appunto. In qualche caso, su tutti Franck Kessié e Henrikh Mkhitaryan, il destino è già deciso: l'ivoriano andrà al Barcellona, l'armeno all'Inter. Mancano soltanto le ufficialità. In molti altri, tutto è da scrivere.

Paulo Dybala - Salutata la Juventus, anche l'argentino è molto vicino all'Inter. Nei prossimi giorni, probabilmente domani, andrà in scena un nuovo contatto: manca poco per ridurre la distanza tra il club, il giocatore e il suo entourage.
Dove può andare: Inter 99%
Altro 1%

Andrea Belotti - A furia di aspettare una risposta, il Torino ha iniziato a cercare altrove il centravanti del proprio futuro. Sulle sue tracce si è mossa con grande anticipo la Fiorentina, che però non ha ancora affondato il colpo: così, il Gallo è diventata un'idea dell'ambizioso Monza, mentre all'estero c'è il Monaco.
Dove può andare: Monaco 35%
Monza 30%
Fiorentina 25%
Altro 10%

Alessio Romagnoli - Sulla carta, il prossimo ex capitano del Milan ha da tempo scelto la propria destinazione. Il corteggiamento della Lazio, il club che l'ex romanista ha sempre tifato, ha fatto breccia. Nel cuore, non ancora nel portafogli dato che i biancocelesti, alle prese con le consuete difficoltà legate all'indice di liquidità, devono ancora chiudere.
Dove può andare: Lazio 40%
Milan 20%
Altro 40%

Federico Bernardeschi - Con la Juventus, l'addio è stato abbastanza condiviso. Questione economica, certo, ma anche di idee diverse per il futuro. Ora l'esterno carrarino è alla ricerca di una società che punti su di lui: nulla di definito, per quanto il Napoli rimanga la destinazione più probabile.
Dove può andare: Napoli 30%
Altro 70%

Thomas Strakosha - La Lazio è alla ricerca di un nuovo portiere ed è vicina a Carnesecchi, qualsiasi spiraglio per il rinnovo dell'albanese appare al momento ben chiuso. Sulle sue tracce, attenzione ai club d'oltremanica: piace da tempo al Fulham, negli ultimi giorni si è mosso in maniera concreta il Chelsea, che lo vuole come vice Mendy in caso di addio a Kepa.
Dove può andare: Chelsea 50%
Fulham 10%
Altro 40%

Patric - Restiamo in casa della società di patron Lotito, per una situazione completamente diversa. Come altri giocatori della rosa, per esempio Radu, il difensore ex Barcellona ha da tempo trovato l'intesa totale per il prolungamento del contratto, nel suo caso fino al 2027. Manca l'ufficialità.
Dove può andare: Lazio 100%

David Ospina - Fase di transizione per i portieri di casa Napoli: se sul rinnovo di Meret c'è ancora tempo per trovare un'intesa, per Ospina gli azzurri sono in alto mare. Molto probabile, quasi sicuro, un addio a parametro zero. Tutto ancora da definire il suo futuro: ci ha pensato il Real Madrid, resta alla finestra la Lazio, all'estero c'è da tenere in considerazione il corteggiamento del Villarreal.
Dove può andare: Napoli 20%
Altro 80%

Dries Mertens - A proposito di destino da scrivere, anche Ciro è tutto fuorché sicuro della sua prossima tappa. Al momento, c'è da registrare una certa distanza col Napoli, ma il colpo di scena - specie considerando i buoni rapporti con De Laurentiis - è dietro l'angolo. Alla finestra, più la Lazio di Sarri che la Roma.
Dove può andare: Napoli 30%
Lazio 30%
Roma 20%
Altro 20%

Zlatan Ibrahimovic - È tornato e ha vinto l'ennesimo scudetto di una carriera folgorante. Ora è alle prese con il lungo percorso di recupero dalla recente operazione, ma né lui né il Milan, che deve ancora formalizzare i rinnovi di Maldini e Massara, sembrano avere particolari: il futuro, per Zlatan, sarà rossonero.
Dove può andare: Milan 99%
Ritiro 1%

Samir Handanovic - Senza dimenticare altri casi spinosi (per esempio Djuricic, Djuric e Destro), guardiamo a una situazione che sulla carta non dovrebbe regalare sorprese. Lo sloveno e l'Inter si sono (ri)detti di sì da tempo, nonostante il prossimo arrivo di Onana, anche quello ancora da annunciare. Rinnovo di contratto e una stagione in coabitazione - da chioccia o da rivale, si vedrà - con il camerunese. Tra il dire e il fare, c'è di mezzo l'ufficializzare.
Dove può andare: Inter 99%
Ritiro 1%