Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Monza, le ambizioni e la voglia di riscatto di PetagnaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 16 novembre 2022, 07:30Serie A
di Luca Cilli

Monza, le ambizioni e la voglia di riscatto di Petagna

La prima parte della stagione con il Monza non è andata come nelle aspettative di Andrea Petagna. L'attaccante arrivato la scorsa estate dal Napoli infatti, ha dovuto subito fare i conti con un fastidioso infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per diverse settimane. Il recupero è stato graduale, così come il ritorno alla forma migliore. Sin qui Petagna ha messo insieme 10 presenze ed 1 gol, peraltro influente ai fini del risultato, messo a segno nella partita persa in casa contro il Bologna. Numeri che in primis non soddisfano il giocatore stesso, dato che l'obiettivo personale era quello di rilanciarsi in grande stile e tornare ad essere protagonista a suon di gol. Quelli pesanti, quelli decisivi per garantire al Monza la possibilità di giocare in Serie A anche nella prossima annata.
La sosta e la voglia di riscatto possono essere i migliori alleati di Petagna per recuperare il tempo perso nel momento in cui a gennaio si tornerà in campo. Di fatto, viste come sono andate le cose al momento, può essere considerato come un nuovo acquisto già a disposizione di Raffaele Palladino. L'allenatore ha sempre creduto e soprattutto aspettato il miglior Petagna perchè lo ritiene un calciatore fondamentale per la sua squadra. L'attaccante, dal canto suo, non vede l'ora di ricambiare la fiducia di tutto l'ambiente sul campo. Vuole tornare a lasciare il segno con i fatti, con le prestazioni e con i gol. Ecco perchè le prossime settimane saranno importanti e fondamentali per preparare un 2023 diverso dall'anno che si avvia alla conclusione.