Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / I fatti del giorno
Euro 2024, le fasce dei sorteggi del 2 dicembre e gli accoppiamenti dei playoffTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 22 novembre 2023, 00:57I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

Euro 2024, le fasce dei sorteggi del 2 dicembre e gli accoppiamenti dei playoff

Con la qualificazione della Croazia abbiamo il quadro delle fasce del sorteggio che si terrà sabato 2 dicembre alle 18 ad Amburgo. Brutte notizie per l'Italia, tra le seconde classificate dei gruppi che ha ottenuto meno punti e per questo in quarta e ultima fascia. Mancano solo tre squadre, che saranno note solamente a marzo con i playoff:

TESTE DI SERIE
Germania
Portogallo
Francia
Spagna
Belgio
Inghilterra

SECONDA FASCIA
Ungheria
Turchia
Romania
Danimarca
Albania
Austria

TERZA FASCIA
Olanda
Scozia
Slovenia
Slovacchia
Croazia
Repubblica Ceca

QUARTA FASCIA
Italia
Serbia
Svizzera
Qualificata Playoff 1
Qualificata Playoff 2
Qualificata Playoff 3

Questo lo scenario dei playoff:


Playoff Lega A
Polonia - Estonia
Galles - Finlandia/Ucraina/Islanda

- - -

Playoff Lega B
Israele - Ucraina/Islanda
Bosnia Erzegovina - Finlandia/Ucraina

Playoff Lega C
Georgia - Lussemburgo
Grecia - Kazakistan

Questa la classifica marcatori definitiva delle qualificazioni a Euro 2024:

14 reti: Lukaku (Belgio)
10 reti: Cristiano Ronaldo (Portogallo)
9 reti: Mbappé (Francia)
8 reti: Kane (Inghilterra)
7 reti: Hojlund (Danimarca) e McTominay (Scozia)
6 reti: Bruno Fernandes (Portogallo), Amdouni (Svizzera) e Haaland (Norvegia)
5 reti: Sesko (Slovenia), Mitrovic (Serbia), Rodrigues (Lussemburgo) e Masouras (Grecia)
4 reti: Szoboszlai e Varga (Ungheria), Joselu e Morata (Spagna), Sabitzer (Austria), Kvarstskhelia (Georgia), Saka (Inghilterra), Nicolaescu (Moldavia), Rodrigues (Lussemburgo), Zaynutdinov (Kazakistan), Hakans (Finlandia), Kramaric (Croazia)