Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / palermo / Primo Piano
Vibonese-Palermo, le pagelle dei rosaneroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
domenica 24 ottobre 2021 17:31Primo Piano
di Davide Raja
per Tuttopalermo.net

Vibonese-Palermo, le pagelle dei rosanero

Di seguito le pagelle dei rosanero secondo TuttoPalermo.net relative alla vittoria per 1-3 in casa della Vibonese.

PELAGOTTI 6: Il gol subito è una beffa atroce per un portiere. Vedere il pallone crossato che entra direttamente in porta grazie alla spinta del vento è davvero frustrante. Forse avrebbe potuto fare qualcosa, forse Buttaro avrebbe potuto intercettarlo, sta di fatto che "SuperPela" ha compiuto poco dopo un grande intervento su un tocco ravvicinato di Risaliti.

ALMICI 5: Troppo lento e troppo poco propositivo. Sembra un lontano parente dell'Almici che abbiamo conosciuto nella prima parte della passata stagione. Da quell'infortunio, purtroppo, non si è mai più ripreso totalmente. Brunori e Fella si aspettavano forse da lui un appoggio maggiore.

BUTTARO 5.5: Forse in occasione del gol subito avrebbe potuto salvare il pallone ma con la traiettoria sporcata dal forte vento non è corretto fare giudizi. In ogni caso, riceve un'ammonizione nel primo tempo che lo limita parecchio. Probabilmente ricoprire il ruolo di centrale in una difesa a quattro non è il massimo per lui.

LANCINI 6-: Dopo un avvio un po' incerto in cui il difensore ha ricevuto il suo solito vecchio amico cartellino giallo, osserva con tranquillità una buona parte di secondo tempo in cui gli avversari non sembrano farsi vedere dalle sue parti. Compie un intervento in scivolata importante sul finale per mantenere a galla il risultato.

GIRON 6-: Prova ad organizzare qualche azione sulla sua fascia ma senza effettivamente trovare il cross vincente. Viene sostituito all'intervallo probabilmente perché serviva maggiore apporto offensivo. 

LUPERINI 6+: Si è fatto vedere spessissimo in tutta la partita, a dimostrazione del fatto che il suo ruolo è quello di centrocampista interno e non di trequartista. Si propone spesso ma mancano tecnica e precisione nei passaggi. L'impegno è stato apprezzato.

DE ROSE 6: Solita partita da faro del Palermo, anche se nel primo tempo lo abbiamo visto un po' in ombra. Da un suo potente destro da fuori area è nato il primo gol di Fella.

DALL'OGLIO 6.5: Anche lui ha sofferto nel primo tempo ma si è dimostrato uno dei più attivi nella ripresa, avanzando come posizione dopo l'uscita di Silipo. Dal suo pressing è nato il secondo gol di Fella e dal suo cross la rete finale di Soleri. Questo è il Dall'Oglio che vogliamo vedere.

SILIPO 6.5: Quando tocca palla dribbla, fa passare il pallone tra le gambe degli avversari e propone palloni interessanti, anche in un primo tempo particolarmente spento. Da segnalare il suo destro che si è schiantato sul palo. Purtroppo ha concluso la propria partita prima del previsto a causa di una botta ricevuta. Speriamo nulla di grave.

FELLA 7.5: Dopo un errore/orrore alla fine del primo tempo dopo il palo di Silipo, sembrava per Fella la solita partita senza arte né parte. Nella ripresa invece cambia tutto: è rapace a reindirizzare in porta il pallone a seguito della respinta sul tiro di De Rose per il suo primo gol in campionato e poco dopo è ancora più rapinatore per sfruttare l'errore di Polidori ed infilare in rete. Oggi è cominciato ufficialmente il campionato di Peppe Fella.

BRUNORI 6: Grande tecnica, che ormai abbiamo imparato a conoscere, ma poche occasioni capitate ai suoi piedi. Per una volta non è lui il protagonista ma dopo l'impegno dimostrato pochi giorni fa, glielo concediamo.

I subentrati:

VALENTE 6: Non ci si abituerà mai a vederlo terzino ma per esigenze tattiche era l'unica opzione oggi. Fortunatamente non ha avuto modo di difendere viste le poche incursioni avversarie nella ripresa.

DODA 7: Insieme a Fella è tra i migliori oggi. Sostituendo Almici, il mister Filippi ha totalmente cambiato la musica sulla fascia destra rosanero. Velocità, grinta e voglia di proporsi per l'italo-albanese che ormai, a parer nostro, dovrebbe essere il titolare fisso.

ODJER 6: Entrato per "fare legna", il ghanese si dimostra adatto nell'aiutare i compagni a tenere palla.

SOLERI 6.5: Entra e segna, c'è poco da aggiungere. Ha buttato dentro l'unica occasione capitatagli, o meglio, la seconda visto che il suo primo tentativo sul cross di Dall'Oglio si è stampato sulla traversa un secondo prima di entrare. Agganciato Brunori a quota quattro reti nella classifica marcatori dei rosanero.

il mister FILIPPI 6.5: Solitamente il Palermo gioca bene all'inizio e poi si perde. Oggi è successo esattamente il contrario. Dopo il fortunato gol della Vibonese, solo verso la fine del primo tempo i rosa si rendono pericolosi. Il secondo tempo è un assedio che ha visto il trionfo di Fella autore di una doppietta. La difesa a quattro è stata una scelta quasi obbligata che però ha ripagato, seppur sacrificando giocatori di qualità come Valente. Adesso il Palermo è ad un punto dal secondo posto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000