Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / palermo / Notizie
Palermo-Perugia, le pagelle dei rosaneroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 agosto 2022, 00:58Notizie
di Marcello Scuderi
per Tuttopalermo.net

Palermo-Perugia, le pagelle dei rosanero

Ecco le pagelle dei giocatori rosanero per Palermo-Perugia offerte da TuttoPalermo.net:

PIGLACELLI: Gara senza infamia e senza lode, praticamente mai chiamato seriamente in causa per interventi degni di nota. Voto: 6.

BUTTARO: Nel complesso una gara sufficiente per lui che era alla sua prima presenza in Serie B. Spinge e cerca di difendere con ordine, per poco non chiude anche la partita con la rete del 3-0. Voto: 6,5.

NEDELCEARU: Tra i migliori in campo oggi, a parte un errore che scatena in azione pericolosa del Perugia, per il resto contiene il più possibile e da una grande sensazione di sicurezza. Ottime premesse per il lungo e difficile campionato cadetto. Voto: 7.

MARCONI: Gladiatore rosanero, non si tira mai indietro quando c’è da andare a contrasto e lo fa sempre con grande ordine. Voto: 6,5.

SALA: Nel complesso buona prestazione, principalmente in avvio di gara. Cala un po’ col passare dei minuti ancora in cerca della migliore condizione, ma comunque convincente. Voto 6. (CRIVELLO dal 65’: Entra poco prima del gol del 2-0, nessun guizzo degno di nota. Voto: 6.)

DAMIANI: A centrocampo ha tantissimo lavoro da fare e riesce a farlo molto bene, soprattutto nella ripresa. Voto: 6,5.

BROH: Terza uscita ufficiale con la maglia del Palermo e terza gara di grande impatto. Prestazione autorevole in mezzo al campo, giocatore ritrovato è assolutamente degno della maglia da titolare. Da una parte sbaglia qualche passaggio di troppo, ma il grande lavoro che fa in fase di non possesso palla è troppo prezioso per passare inosservato. Una graditissima sorpresa. Voto: 6,5.

VALENTE: Prestazione concreta e solida, crossa, sfiora un gran gol su punizione e si rende sempre protagonista di buone iniziative personali. Voto: 6,5. (STOPPA dal 60’: Riesce a mettersi in mostra nonostante il poco tempo a disposizione, cerca di rendersi imprevedibile e spesso ci riesce mostrando grande voglia di fare bene. Voto: 6)

FLORIANO: Dai suoi piedi nasce l’azione che porterà al gol dell’1-0, regala poco dopo un gioiellino a Brunori che non riesce tuttavia a sfruttare una caramella che era solo da scartare. Unica pecca il poco minutaggio sulle gambe. Voto: 6,5. (SOLERI dal 46’: Ha il grande pregio di entrare sempre con grande spirito a partita in corso. Ha qualità e mezzi per fare bene. Voto: 6).

ELIA: Partita sontuosa. Grandissima grinta e voglia di fare bene, vuole mettersi in mostra e ci riesce. Prima procura il rigore che porta in vantaggio il Palermo, poi segna il 2-0 e si vede annullare il gol dal VAR per un fuorigioco di millimetri, infine riesce a trovare la gioia del gol nella ripresa, il tutto condito da sacrificio in fase di non possesso e grande spinta e capacità di smarcarsi in fase di possesso. Voto: 7,5. (PIEROZZI dal 90’: S.V.)

BRUNORI: Nel primo tempo è freddissimo nel trasformare il rigore che sblocca il match, ma poi commette due errori di troppo: prima pecca di egoismo cercando un tiro invece di appoggiare al compagno una chiara occasione di tap-in, poi temporeggia un po’ troppo nel passare il pallone ad Elia che nel frattempo va in fuorigioco di pochi centimetri. Nella ripresa tuttavia riesce a cancellare questi momenti poco brillanti con un assist al bacio per lo stesso Elia che permette al Palermo di arrotondare il risultato sul 2-0. Una rete ed un assist, buona la prima: sempre col vizio del goal. Voto: 7,5.