Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / palermo / Editoriale
Palermo, due punti persiTUTTO mercato WEB
Eugenio Corini
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 16:36Editoriale
di Rosario Carraffa
per Tuttopalermo.net

Palermo, due punti persi

Il Palermo, come già anticipato da TuttoPalermo.net, è uscito con un pareggio per 2-2 dallo stadio "Giovanni Zini", contro la Cremonese. Per come si era messa la gara, sono sembra ombra di dubbio due punti persi. I rosanero infatti avevano chiuso la prima frazione in vantaggio di due reti con un uomo in più. Nella ripresa una dormita generale da parte dei rosanero per un paio di minuti ha permesso ai padroni di casa di prima accorciare le distanze e poi di ottenere il pareggio. Un pareggio in casa della Cremonese ci poteva stare, ma per come si era messa la gara decisamente si doveva portare a casa la conquista della piena posta in palio.

Il Palermo ha avuto la possibilità di conquistare il secondo posto in classifica, superando proprio la Cremonese, ma così non è stato, conquistando un punto che muove la classifica. Ora la prossima gara ravvicinata martedì sera allo stadio "Renzo Barbera" contro la Ternana il Palermo non potrà sbagliarla, occorreranno i 3 punti per non allontanarsi troppo dal 2° posto in classifica, sperando in un passo falso dalle dirette concorrenti all'ultimo posto libero per conquistare la promozione diretta. Il Parma infatti ormai può essere considerato con un piede in Serie A. Il Palermo deve provare ad essere più cinico tornando a vincere già dalla prossima gara casalinga.