Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / parma / News
Cittadella-Parma 1-2, Vazquez e Benek firmano la rinascita dei ducaliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 22:34News
di Vito Aulenti
per Parmalive.com

Cittadella-Parma 1-2, Vazquez e Benek firmano la rinascita dei ducali

Dopo sei gare a secco, il Parma torna alla vittoria, imponendosi di misura sul campo del Cittadella in virtù delle segnature - una per tempo - di Vazquez e Benedyczak. Importante ai fini del successo gialloblù la mossa a sorpresa di Maresca, che schiera i suoi con un inedito 3-4-1-2, modulo che sembra dare alla squadra solidità e maggiore equilibrio. 

VAZQUEZ COLPISCE ANCORA - Dopo una prima fase di studio, sale in cattedra la squadra di casa, che al 7' mette paura al Parma con un pericolosissimo colpo di testa di Mazzocco che costringe Buffon agli straordinari. Qualche minuto più tardi, è ancora il portierone crociato a rendersi protagonista in positivo, stavolta neutralizzando in tuffo un tiro dal dischetto di Antonucci: il Parma è ancora in vita. La prodezza dell'ex numero uno di Juventus e PSG scuote la formazione di Enzo Maresca, che pian piano guadagna campo e al 23' passa in vantaggio grazie al solito Vazquez, abile nell'infilare Kastrati con un colpo di testa - sporco ma efficace - sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Brunetta: per il trequartista italo-argentino si tratta del quarto centro stagionale. Gli emiliani insistono, e ancora su calcio piazzato rischiano di servire il bis: in questa circostanza, però, l'estremo difensore di casa è attentissimo sul tentativo di Danilo.

PAURA NEL FINALE - Nella ripresa, il match è ancora meno spettacolare del primo tempo: merito del Parma, che addormenta la gara, gestendo il vantaggio in maniera saggia e oculata. Alla prima vera opportunità, tuttavia, la compagine ducale non perdona e prenota i tre punti con l'ispiratissimo Benedyczak, bravo a trafiggere Kastrati da pochi passi su cross basso di Delprato. Proprio quando il risultato sembrava ormai acquisito, il Cittadella trova la forza per riaprire l'incontro: è Baldini a rimettere in gioco i veneti, trasformando - anche con un pizzico di fortuna - un rigore concesso dall'arbitro Dionisi per un presunto fallo di mano di Cobbaut in area gialloblù. Il gol granata rievoca i fantasmi del passato, ma stavolta il Parma è maturo abbastanza da riuscire a portare a casa l'intera posta in palio. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000