Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / News
Serie B, la lotta per non retrocedere racchiusa in novanta minutiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 5 maggio 2022, 12:58News
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Serie B, la lotta per non retrocedere racchiusa in novanta minuti

Con Crotone e Pordenone già matematicamente in Serie C, restano due squadre a dover fare i conti con la retrocessione in terza serie. Alessandria, Cosenza e Vicenza si giocheranno tutto negli ultimi novanta minuti, con una che retrocederà direttamente e le altre due che andranno ai playout. Anche se potrebbe succedere di due retrocesse direttamente e l'Alessandria salva senza playout. Ecco le combinazioni:

VICENZA: deve solo vincere contro l'Alessandria. Così saranno almeno playout, da vedere se con la formazione grigia o con il Cosenza.

COSENZA: in caso di sconfitta contro il Cittadella, sarebbe retrocessione diretta se l'Alessandria battesse il Vicenza e si porterebbe quindi a +5, distanza che evita anche i playout. In caso di pareggio, per non dire subito addio alla categoria, dovrebbe sperare nel non successo della citata formazione veneta, e andare poi a giocarsi tutto con i piemontesi nei playout.

ALESSANDRIA: una vittoria, "solo" tre punti e potrebbe anche essere salvezza, a patto della sconfitta del Cosenza contro il Cittadella: il distacco di 5 punti che si andrebbe a creare, eviterebbe anche i playout. Ma se contro il Vicenza fosse ko, si alza il rischio: per avendo i veneti gli scontri diretti a favore, per evitare l'immediata Serie C, la truppa di mister Moreno Longo dovrebbe sperare in una non vittoria dei calabresi.