Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / News
Altra bordata di Criscitiello alle proprietà straniere: “Fanno quasi pena, vengono trattati come scemi”
lunedì 16 maggio 2022, 10:25News
di Rocco Azzali
per Parmalive.com

Altra bordata di Criscitiello alle proprietà straniere: “Fanno quasi pena, vengono trattati come scemi”...

Il direttore di SportItalia, Michele Criscitiello, ha espresso nuovamente il proprio pensiero riguardo l'operato delle proprietà straniere neo club di calcio del nostro paese. Come già accaduto di recente, il noto esperto di mercato non ha usato mezzi termini per commentare l'argomento, e nel corso del suo suo editoriale su TMW ha analizzato la retrocessione del Genoa maturata nel turno di campionato appena trascorso.

LEGGI ANCHE: Criscitiello: "Gli americani arrivano in Italia e fanno disastri! A Parma retrocessi al primo anno"

Criscitiello ha paragonato la situazione del Grifone a quella del Parma: "Senza Preziosi, al Genoa, sono arrivati gli stranieri, e come successo a Parma, si sono ritrovati in serie B prima ancora di capire dove si trovassero. Queste proprietà fanno quasi pena, quando vengono ad investire in Italia e vengono presi come gli scemi del quartierino. Il Genoa ha fatto collezione di allenatori e quando ha iniziato a prendere gli stranieri avevamo preannunciato la triste fine che fa una società che avrebbe meritato la B già molti anni prima".