Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / Mercato
Chi per il post Iachini? Società al lavoro, Gattuso il sogno ma il favorito è ZanettiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 17 maggio 2022, 15:41Mercato
di Niccolò Pasta
per Parmalive.com

Chi per il post Iachini? Società al lavoro, Gattuso il sogno ma il favorito è Zanetti

Con l'esonero in arrivo per Beppe Iachini, il Parma è pronto a ripartire da una nuova guida tecnica. L'allenatore marchigiano saluta dopo circa sei mesi e un mancato piazzamento playoff ma, al momento, non ha risolto con i crociati, restando sotto contratto fino a giugno 2023, come pattuito lo scorso novembre. Il Parma, però, ripartirà da un nuovo allenatore e, secondo Sky Sport, il sogno del presidente Kyle Krause sarebbe Gennaro Gattuso, l'ex allenatore di Milan e Napoli che, fermo da un anno dopo il divorzio lampo dalla Fiorentina, è pronto a rilanciarsi con una nuova avventura. 

LEGGI ANCHE: Svolta in panchina, Iachini esonerato: a breve il comunicato del club

Se Gattuso, però, è un nome molto complicato da raggiungere, salgono le quotazioni di Paolo Zanetti, artefice del miracolo Venezia della scorsa stagione e senza panchina da un paio di settimane, dopo l'esonero maturato proprio in Laguna. L'ex Venezia sembra essere il favorito numero uno alla panchina, con un Fabio Grosso non da scartare, come raccontato negli scorsi giorni. L'allenatore del Frosinone è molto stimato in dirigenza ed è un opzione ancora valida per il futuro crociato. 

LEGGI ANCHE: Paolo Zanetti, il favorito numero 1: sa come si vince la B