Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / parma / Interviste
Parma presuntuoso? Pecchia: "Abbiamo tanta qualità, se sbagliamo ci danno dei presuntuosi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 7 dicembre 2022, 13:45Interviste
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Parma presuntuoso? Pecchia: "Abbiamo tanta qualità, se sbagliamo ci danno dei presuntuosi"

Fabio Pecchia ha risposto in conferenza stampa alla domanda su una possibile presunzione della sua squadra in certi aspetti della gara: "La cosa particolare è che quando si perde si trovano presunzione e supponenza. Quando uno vuole fare un calcio propositivo, palla a terra, creando occasioni e tenendo la squadra avversaria nei trenta metri, allora qualcuno dice che si è presuntuosi. Quando prediligi qualità e cerchi lo spessore tecnico, se riesci allora hai qualità, se sbagli allora sei presuntuoso. Il mio lavoro è diverso dal vostro e io devo analizzare le cose: non ho mai trovato presunzione nei miei ragazzi. Abbiamo tanti giocatori di qualità, creiamo tantissimo e portiamo a casa poco. Ci sono momenti in cui uno non commette errori e prende gol perché l'avversario è più bravo, e partite in cui non prendi gol ma hai commesso errori. Con Palermo e Modena sono capitati uno dopo l'altro però la squadra si è sempre comportata molto bene. Dobbiamo continuare a lavorare, prendere accorgimenti, ma sicuramente non stravolgimenti".

LEGGI QUI -  LIVE! Pecchia: "Veniamo da due grandi prestazioni. C'è voglia di vincere e migliorarsi"