Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Valeri e poi? Il mercato del Parma si concentra sugli stranieri, caccia al portiereTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 15:20News
di Simone Lorini
per Parmalive.com

Valeri e poi? Il mercato del Parma si concentra sugli stranieri, caccia al portiere

Dopo tre anni, il Parma torna in Serie A, era infatti dalla stagione 2020/21 che la società ducale non militava nel massimo campionato italiano, ci sono volute ben tre stagioni per il ritorno in Serie A, ad oggi la piazza si gode ancora i festeggiamenti per la promozione, mentre la società è al lavoro per allestire una rosa che possa disputare un ottimo campionato.

Con chi si riparte
Per ben figurare in Serie A è importante costruire una rosa all’altezza di un campionato molto impegnativo. Sicuramente l’obiettivo di questa stagione del ritorno in Serie A, per il Parma, che la vivrà da neopromossa, sarà quello di ottenere una tranquilla salvezza, a tal riguardo è possibile analizzare le scommesse online sullo sport sulle quote salvezza della stagione 2024/25 in Serie A. Sicuramente si partirà da alcune certezze della rosa della scorsa stagione. In porta, verrà confermato Leo Chichizola, oltre ad essere stato sempre titolare nella scorsa stagione è un importante uomo spogliato con già alle spalle esperienze nel campionato di prima divisione. Per quanto riguarda la difesa si punterà sicuramente su Delprato, Circati e Balogh, che hanno disputato un ottimo campionato di serie B ed inoltre sono giovani dato che in tre fanno 65 anni. Nel reparto di centrocampo sicuri di restare sono Bernabè, Estevez e Sohm, mentre per gli altri saranno fatte delle dovute valutazioni. In attacco sicuramente si vuole puntare sui giovani che hanno fatto molto bene in Serie B, ossia Benedyczak, Bonny, Man e Mihaila, mentre per gli altri difficilmente vi sarà spazio in Serie A.

Chi può arrivare
Sicuramente per ben figurare in Serie A e poter raggiungere l’obiettivo primario di una tranquilla salvezza, sarà opportuno inserire in rosa dei calciatori di valore. Il calciomercato inizia ufficialmente il primo luglio, ma già oggi i dirigenti con il mister sono a lavoro per individuare le giuste pedine da inserire nella rosa, vediamo quali sono i nomi su cui ha mostrato interesse il Parma.

Per quanto riguarda il ruolo del portiere, circola il nome di Audero, oltre a lui vi è anche una pista estera che porta a Dominik Kotarski, portiere croato classe 2000, che ha disputato una stagione da protagonista tra i pali del Paok Salonicco in Grecia. Nel reparto difensivo i dirigenti del Parma avrebbero messo nel mirino il difensore Ferrari del Sassuolo, appena retrocesso in Serie B. Il calciatore vorrebbe rimanere in serie A e sicuramente con lui il reparto difensivo acquisirebbe una figura di comprovata esperienza visto i molti anni vissuti in Serie A. Oltre a Ferrari, il Parma è ad un passo dall'accogliere il terzino sinistro della Cremonese Emanuele Valeri, calciatore già allenato da Pecchia in passato. Nel reparto di centrocampo si vorrebbe portare a Parma Gianluca Gaetano il centrocampista del Napoli classe 2000 che nell’ultima stagione ha giocato in prestito a Cagliari, mister Pecchia vorrebbe poter avere Gaetano con cui ha lavorato due anni fa alla Cremonese. Per quanto riguarda il reparto offensivo, nonostante in rosa vi siano dei giovani di talento che ben hanno fatto nell’ultimo campionato di serie B, il Parma punta ad inserire un attaccante di spessore che possa garantire i goal necessari per la salvezza. I nomi che circolano vanno da Andrea Pinamonti, appena retrocesso con il Sassuolo a Federico Bonazzoli, salvo con l’Hellas Verona ma di proprietà della Salernitana, giovani che hanno già dimostrato il loro valore in Serie A. C’è da specificare però che anche se la politica societaria è quella di puntare sui giovani, non si escludono le piste di attaccanti esperti come Andrea Belotti che sicuramente potrebbe alzare il tasso di esperienza del club ducale. Inoltre, vengono seguite anche le piste estere ed in questo caso il nome che viene seguito con interesse è quello di Sead Haksabanovic, attaccante, classe 1999 del Celtic Glasgow utilizzato prevalentemente come seconda punta. Ad oggi si è in una fase di valutazione dei vari profili quello che è certo che i dirigenti ducali faranno del loro meglio per acquisire calciatori che possano garantire la permanenza in Serie A, poi sarà compito di mister Pecchia farli rendere al meglio.