Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Crociati in Nazionale: uno sfortunato Osorio "regala" il pallone del vantaggio all'Ecuador, ma il Venezuela riesce a ribaltarla
domenica 23 giugno 2024, 11:10News
di Rocco Azzali
per Parmalive.com

Crociati in Nazionale: uno sfortunato Osorio "regala" il pallone del vantaggio all'Ecuador, ma il Venezuela riesce a ribaltarla

Si è aperta nel migliore dei modi la Copa America del Venezuela: nella nottata italiana la selezione della vinotinto ha battuto l'Ecuador assicurandosi così i 3 punti nel prtimo impegno del Gruppo B della competizione continentale. Al vantaggio della Tricolor firmato da Jeremy Sarmiento a metà della prima frazione di gioco, nella ripresa hanno risposto le reti di Jhonder Cadiz ed Eduard Bello che hanno regalato il successo alla propria nazionale al debutto nel torneo. Protagonista in negativo il centrale del Parma Yordan Osorio, complice involontario del momentaneo 1-0 per gli avversari in seguito a un tentativo di allontanare il pallone sugli sviluppi di un lancio verso la porta difesa dal proprio portiere: lo sfortunato difensore gialloblù ha purtroppo regalato la sfera a Sarmiento, abile a segnare il gol che ha sbloccato il match. Il classe '94 crociato è rimasto comunque in campo per tutta la contesa e non sarà stato di certo questo suo accidentale errore a mettere a rischio la sua titolarità nel prossimo incontro contro il Messico in programma giovedì 27 giugno.

LEGGI QUI: La vetrina di Euro2024 complica i rinnovi di Man e Mihaila? Ora Becali ha un grande vantaggio nel braccio di ferro con il Parma