Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Mercato
Sondaggio per Pio Esposito: l'attaccante piace anche a Cagliari e Lecce
venerdì 21 giugno 2024, 17:38Mercato
di Tommaso Rocca
per Parmalive.com

Sondaggio per Pio Esposito: l'attaccante piace anche a Cagliari e Lecce

Il Parma continua a muoversi su diversi fronti in questo calciomercato, tra giocatori di prospettiva e alternative pronte ad essere inserite subito nell'undici titolare, come il primo acquisto Valeri. Tra i tanti attaccanti accostati al club emiliano, l'ultimo nome è quello di Francesco Pio Esposito. L'attaccante di proprietà dell'Inter, nell'ultima stagione è stato in prestito allo Spezia, realizzando tre reti nel campionato appena concluso. I nerazzurri, dopo aver esercitato l'opzione di controriscatto, starebbero cercando di piazzare il giovane classe 2005. In particolare, l'obiettivo sarebbe trovargli una sistemazione in Serie A. Secondo FCInterNews, Cagliari e Lecce sarebbero le società maggiormente interessate, ma nelle ultime ore ci sarebbe stato anche un sondaggio del Parma

La società ducale, come ormai sappiamo, resta sempre vigile sui migliori talenti su cui investire. Al momento però è difficile ipotizzare un suo arrivo in Emilia. Questo perché, come ormai noto, la filosofia del Parma è quella di investire su giovani calciatori di proprietà. L'Inter invece non sembra intenzionata al momento a rinunciare al giocatore, avendo grande fiducia nelle potenzialità del ragazzo, e al di là della formula scelta vorrebbe mantenere il controllo sul suo cartellino.

LEGGI QUI: Sempre nel mirino Pirola e Maggiore: da superare la concorrenza del Genoa