Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / perugia / News
Questo Covid fa davvero meno paura: in un giorno in Umbria ben 1200 guariti in Umbria!
martedì 24 novembre 2020 12:34News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Questo Covid fa davvero meno paura: in un giorno in Umbria ben 1200 guariti in Umbria!

Quasi 1.200 guariti in un giorno, il numero più alto da quando è iniziata la pandemia. Scrive Michele Nucci su La nazione che è la dimostrazione che davvero la marcia dei contagi ha invertito la rotta in questa seconda ondata, con la conferma che arriva anche dai positivi di domenica che sono stati soltanto 105. U numero che può trarre in inganno, proprio perché nei giorni festivi i tamponi che vengono effettuati sono davvero pochi (448 nell’ultima domenica), ma in questa occasione ad abbassarsi è stato anche il tasso complessivo di positività (dato dal rapporto tra contagi e test molecolari) che è sceso al 23,4 per cento. E come mostra la ricostruzione grafica qui a fianco è la prima volta a novembre che la percentuale scende al di sotto del 30 per cento, un segnale nuovamente confortante. Il tasso di positività complessivo dell’ultima settimana è sceso così al 9,8 per cento e anche quello sui singoli casi testati degli ultimi sette giorni diminuisce fino al 23 per cento (era di quasi trenta punti). I 1.198 guariti di domenica portano dunque il totale a oltre undicimila dall’inizio della pandemia e con essi sono scesi anche coloro che si trovano in isolamento (-139) ma che sono comunque attualmente in dodicimila. Il dato dei ricoveri è dei decessi dimostra ancora una volta di essere in stretta correlazione e inversamente proporzionale: quando si registra un aumento dei pazienti in ospedale, c’è un calo del numero delle vittime. E viceversa. E ciò è quanto accaduto domenica: sono state ricoverate infatti sette persone (il totale è pari a 451), di cui tre portate in Rianimazione. Un numero tra i più alti dell’ultima settimana a cui ha fatto seguito un numero di decessi (quattro) che è invece il più basso almeno degli ultimi dieci giorni. Il totale dei morti per il Covid dal 28 febbraio a domenica è di 337 persone e di queste 210 sono scomparse nei primi 22 giorni di questo mese: a marzo furono 37, 30 ad aprile, 9 a maggio e 4 a giugno. Nessun decesso a luglio e agosto, 5 a settembre mentre a ottobre sono stati 41. E a proposito di vittime del Covid, la direzione della Usl Umbria 1 esprime il suo cordoglio per la scomparsa del dottor Stefano Brando, medico di medicina generale che ha contratto il Covid-19 mentre era in servizio. «Non ho potuto conoscerlo di persona – spiega il commissario straordinario della Usl Umbria 1 Gilberto Gentili – ma ho avuto conferma delle sue grandi doti, come medico e come persona, da chi ha lavorato insieme a lui. La morte di un bravo medico di famiglia, dedito al lavoro e ai suoi pazienti fino all’ultimo, è per la nostra azienda una grandissima perdita. Come direzione, quindi, ci stringiamo alla famiglia alla quale porgiamo le nostre più sentite condoglianze».

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000