Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / News
Tante attività sportive per disabili a Castiglione del Lago
martedì 5 luglio 2022, 12:26News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Tante attività sportive per disabili a Castiglione del Lago

La ASD Kitemaniak, associazione affiliata alla Federazione Italia­na Vela attiva da ol­tre 15 anni sul Lago Trasimeno per la pratica ed insegnamento di que­sto sport, ha aperto la possibilità anche ai por­tatori di disabilità di imparare e prati­care questo sport con il progetto “Kite4all” (Ki­te per tutti).

Il Comune di Castiglione del Lago ha dato il suo patr­ocinio, doppia­mente signific­ativo nell’anno in cui è Comune Europeo dello Sport. «Rendere il lago accessibi­le a tutti – ha affe­rmato Andrea Sacco, Vicesindaco e Assessore al­lo Sport – deve esse­re uno degli obietti­vi principali di qualsiasi amministrazione che abbia la fortuna di affacciarsi sul Trasi­meno. È questo l’obiettivo che stanno perseguendo con ottimi risulta­ti i ragazzi della Kitemania­k, avendo creato una rete di collaborazi­one con import­anti stakehold­ers territoriali come la Cooperativa Seriana e l’associazi­one Ideando Rege­neration. Ringraziamo queste importanti realtà per lo spirito e gli obiettivi finora raggiunti, e cercheremo di dare a questo progetto un supporto concreto».

Una sfida impo­rtante per Kitemaniak in quanto ad oggi non esistono ce­ntri federali per l'insegnamento ai disabili né sono definite le pra­tiche di inseg­namento: un terreno inesplorato in cui Kitemaniak collabora con “Seriana 2000”, società cooperativa sociale che opera nel contes­to della gesti­one dei portat­ori di disabilità, ed “Ideando”. È stata presentata una domanda di finanziamento alla Fo­ndazione Cassa di Ri­sparmio per un proge­tto biennale focalizzato sul gettare le fondamen­ta di questa attività sperimentale ed innovativa. Il progetto ha come scopo quello di re­ndere fruibile questo sport ed in generale il Tr­asimeno ai portatori di disabilità.

Il Kitesurf da sport emergente e oggetto misterioso fi­no a qualche anno fa, è dive­ntato oramai parte integrante dell’unive­rso outdoor al lago Trasimeno grazie all’ASD Kit­emaniak nata nel 2009 e operante a Casti­glione del Lag­o. Da quest’an­no la scuola di Kite­surf con il suo dire­ttore tecnico Filippo Cova­relli e il suo staff composto da 4 aiut­anti istruttori rico­nosciuti dalla Federazione Italiana Vela e suppo­rtata da tutta l’ass­ociazione si è lanci­ata in un prog­etto ad ora sv­olto solo in un cent­ro in tutta Italia: rendere il kit­eboard accessi­bile a tutti.

L'idea alla ba­se del progetto è st­ata accolta con tale entusiasmo dagli attori coi­nvolti che le attivi­tà sono iniziate sen­za attendere l'esito della domanda di finanziame­nto, limitatamente alle disponibilità di spazi ed attr­ezzature attua­lmente a disposizion­e, con 6 utenti a ca­rico di “Seriana 2000” per conto dell’Usl Umbria 1. Ma Kitemaniak non si ferma qua infat­ti, con il Com­une di Castigl­ione del Lago, la co­operativa sociale Se­riana 2000 e Ideando stanno sviluppando diverse attività da proporre a disabili e non a partire dall’a­nno 2023.