Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / News
Positiva esprienza di Ciclotrekking per gli alunni di Corciano
mercoledì 6 luglio 2022, 07:30News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Positiva esprienza di Ciclotrekking per gli alunni di Corciano

E’ stata un’esperienza unica e coinvolgente per gli alunni dell'Istituto Benedetto Bonfigli di Corciano il progetto “Ciclotrekking”, inserito nel PON (Piano Operativo Nazionale), da poco concluso. Tutti gli iscritti hanno superato la Prova d’ingresso, preparata dai docenti, consistente nella valutazione delle biciclette private e delle singole competenze nell’andare in bici e nel rispettare le Regole della strada. Proprio questo aspetto era stato oggetto di lezioni svolte con la collaborazione degli Agenti della Polizia Locale e  di una lezione pratica nel parco della Decatlhon con segnali stradali realizzati dagli stessi studenti. Una volta dichiarati “abili” all’attività, i ragazzi sono stati convocati per la prima vera uscita sul territorio. Ad accompagnarli lungo i percorsi ciclopedonali del corcianese, gli insegnanti Ireneo Adamo e Gianluca Barba. Il percorso ha toccato gli itinerari ciclabili del Comune, da Solomeo a Capanne, da Vallupina fino a Perugia. Le giornate vissute intensamente sono trascorse tra mille sensazioni differenti, con temperature “africane” che hanno fatto sudare, faticare, pedalare i partecipanti che, a volte, sono anche caduti… ma hanno sempre saputo rialzarsi! Ottima l’assistenza ricevuta dai colleghi, che li hanno aspettati lungo il percorso con rifornimenti, aggiuntisi alla personale scorta di acqua. L’incitamento del gruppo ha fatto sì che tutti potessero portare a termine la ”pedalata”  e sentirsi orgogliosi dell’impresa. Il progetto ha cercato anche di trasmettere la necessità di prendersi cura delle proprie cose; non a caso al rientro da ogni passeggiata gli alunni hanno dovuto pulire e occuparsi della manutenzione della propria bici. “Ogni progetto proposto dalla scuola, e in quest’anno scolastico sono state tante e diversificate le proposte di PON fatte – sottolineano Adamo e Barba - ha come obiettivo prioritario sviluppare le competenze individuali e favorire la progressiva autonomia. E allora…appuntamento al prossimo anno per una nuova esperienza in bici!”.