Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Baldini-D'Angelo sarà sabato la sfida nella sfida
giovedì 29 settembre 2022, 05:12News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Baldini-D'Angelo sarà sabato la sfida nella sfida

Scrive La Nazione che sabato Baldini-D’Angelo è la sfida nella sfida. Entrambi sono all’esordio stagionale, il primo sulla panchina del Perugia, il secondo su quella del Pisa. Le due società hanno approfittato della sosta per dare una sterzata alle stagioni partite con il piede sbagliato. Anche sul piano tattico, quindi, la sfida del «Curi» si preannuncia ricca di contenuti: alla guida della Carrarese, in serie C, Baldini dette vita a uno strepitoso confronto con il Pisa di Luca D’Angelo nell’annata della promozione in cadetteria. Il bilancio tra i due tecnici pende leggermente dalla parte dell’allenatore nerazzurro (due vittorie e un pari e una sconfitta per D’Angelo): nel novembre 2018, però, Baldini rifilò un sonoro 4-1 al mister abruzzese, facendo toccare al Pisa uno dei punti più bassi di quel campionato; a marzo 2019 toccò allo Sporting Club sfoderare una prestazione scintillante, utile alla vittoria per 1-0; infine il doppio confronto nei quarti di finale dei playoff, terminati con un 2-2 spettacolare a Carrara e con la vittoria per 2-1 firmata Moscardelli e Gucher all’Arena. Fra una settimana si ripeterà questa sfida, con l’aggiunta di numerosi ex nerazzurri nella metà campo umbra. I due più rappresentativi sono il portiere Stefano Gori e l’esterno Lisi, protagonisti proprio di quella doppia sfida contro la Carrarese che lanciò la corsa verso la B nel 2019. Con loro anche Luca Strizzolo e Andrea Beghetto. In vista della sfida del «Curi» in programma sabato i nerazzurri puntano sul recupero completo di Ernesto Torregrossa, per portarlo in panchina, così come Alessandro De Vitis e Gaetano Masucci. Per quanto riguarda i nazionali, ieri si è svolta l’ultima sfida che ha coinvolto un giocatore nerazzurro, Hjortur Hermannson, in Albania-Islanda. Il difensore rientrerà domani alla base, mentre oggi sarà la volta del rientro di Canestrelli, Rus, Marin e Nagy, quest’ultimo dopo la sconfitta contro l’Italia della nazionale ungherese che, fino all’ultimo, ha sperato di poter partecipare alle Final Four di Nations League. Intanto sono andati tutti esauriti i 1121 biglietti messi a disposizione del pubblico nerazzurro per la sfida di sabato nel settore ospiti dello stadio "Renato Curi" di Perugia.