Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Così è andata ieri la partita tra Torres e Perugia
lunedì 19 febbraio 2024, 12:25News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Così è andata ieri la partita tra Torres e Perugia

Lo scontro diretto del "Vanni Sanna" tra Torres e Perugia, valevole per la 27^ giornata del Girone B di Serie C, premia la formazione di casa, che si impone per 1-0 grazie ad un calcio di rigore trasformato al 78' da Diakite (penalty concesso ai sardi per un fallo di Kouan su Ruocco) e consolida ulteriormente il secondo posto in classifica alle spalle della capolista Cesena, apparentemente inarrivabile viste le attuali nove lunghezze di vantaggio con una partita ancora da giocare (domani, nel posticipo, i bianconeri se la vedranno con il Sestri Levante).

Ora a quota 56, la truppa di Alfonso Greco allunga il proprio vantaggio sulla Carrarese, fermata sul 2-2 dall'Ancona, e proprio sul Perugia, che con tutta probabilità si vede sfuggire definitivamente le possibilità di secondo posto, essendo in ritardo di ben dieci punti dai rossoblù. Per la squadra di Alessandro Formisano, a questo punto, il focus si sposta sul terzo gradino del podio, che verosimilmente si contenderà con Carrarese e Gubbio: nel prossimo turno di campionato, i biancorossi saranno attesi da un impegno tutt'altro che banale davanti al pubblico amico del "Curi" contro la Juventus Next Gen, reduce da quattro vittorie di fila in attesa della gara odierna con la Lucchese, mentre la Torres giocherà sul campo del Pontedera con diversi assenti per squalifica e il dubbio legato a Fischnaller, che non ha preso parte alla sfida di questo pomeriggio a causa di un infortunio accusato nel corso del riscaldamento.