Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
"Pronti ad acquistare il Perugia Calcio, ma entro quattro giorni! Poi l'interesse verrà meno..."
giovedì 30 maggio 2024, 09:27News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

"Pronti ad acquistare il Perugia Calcio, ma entro quattro giorni! Poi l'interesse verrà meno..."

Massimiliano Santopadre vuol davvero vendere il Perugia? Il main sponsor biancorosso, Claudio Sciurpa (nella foto con il figlio Thomas), amministratore delegato di Vitakraft Italia, ha messo il presidente con le spalle del muro. "Nelle ultime settimane abbiamo lavorato per formare una cordata di 7 o 8 imprenditori seri per rilevare il Perugia dopo che il presidente mi aveva dato mandato in questo senso. C'eravamo incontrati lo scorso 25 aprile - ha detto Sciarpa alla Rai Tre Umbria per vedere i conti del club e poi lui ha detto di voler aspettare la fine dei playoff. Ora siamo qui a valutare se c'è disponibilità o meno di cedere il club. Aspettiamo 3 o 4 giorni e po, senza risposta significherebbe che non c'è interesse a parlarne.

Per fare qualunque cosa ci vuole la volontà di entrambe le parti. La transazione con l' Agenzia delle Entrate rende più appetibile la società, ma aumenta anche la possibilità di fare restare chi ne è attualmente alla proprietà. Noi abbiamo la sostenibilità - ha assicurato l'imprenditore di Castiglione del Lago - per poter portare avanti questa trattativa, se non succede non è per un problema di cifre ma perché l'attuale proprietà non è più disposta a cedere. Mi dispiace per la situazione ambientale, ho sempre difeso Santopadre perché manda avanti la società da 13 anni. Capisco anche i tifosi perché sono uno dei primi di loro e ci vorrebbe un salto di qualità per ridare al Grifo quel palcoscenico che merita".