Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Mass "Bike" Ubaldini finalmente è tornato: le gare di mountain bike lo vedono di nuovo protagonista
giovedì 20 giugno 2024, 19:31News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Roberto Pace

Mass "Bike" Ubaldini finalmente è tornato: le gare di mountain bike lo vedono di nuovo protagonista

Mass "Bike" Ubaldini sta tornando alle gare con la continuità e lo spirito che, nel corso degli anni, gli hanno permesso di conquistare una posizione di rilievo tra gli specialisti della mountain bike. Episodi facenti parte della vita lo avevano tenuto fino a ora ai margini del fatto agonistico, pur frequentato e con buoni riscontri ma privo della carica emotiva per compiere “l’impresa” che lo trova spesso presente al top o prossimo alla cime delle classifiche per l’assoluto. A Marzo, nella Wine Marathon, a frenarlo era stato un imprevisto tuffo in un guado, a Tavernelle, la prima domenica d’aprile si era classificato al primo posto di categoria nel GF del Syrah, la domenica successiva si era visto costretto alla seconda posizione alla Sinalunga Bike, battuto dall’amico e avversario Mario Rossi.

La condizione ancora non c’era e la decisione era stata di prendersi una breve pausa saltando l’Umbria Marathon di Gualdo Tadino. Buoni segnali sono successivamente arrivati dal GF della Bassa Val di Chiana (primo di categoria) e, ancora meglio ha fatto poi alla Colli &Valli XCO di Ossaia di Cortona riassaporando l’odore della top ten con l’undicesimo posto assoluto, mancando d’un soffio la classifica dei migliori a causa di un errore di percorso e poi l'ultima gara a Nocera Umbra per il Gran Fondo delle Sorgenti.