Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: Ramarri fra campo e mercato
giovedì 21 gennaio 2021 08:52In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: Ramarri fra campo e mercato

Aumenta il lavoro di Attilio Tesser che in questi giorni di calciomercato invernale deve trovare il modo preparare i ramarri alla sfida di sabato a Cosenza e al tempo stesso tenerli lontani dalle distrazioni della finestra invernale del calciomercato.

Le voci più insistenti riguardano attualmente l’interesse del Torino per Davide Diaw. Le ultimissime sono state riportate da Sportitalia che ha ipotizzato anche la possibile inclusione nella trattativa come parziale contropartita di Jacopo Segre, centrocampista in grado di fare sia il playmaker che il trequartista con buone capacità di inserimento in area avversaria. Caratteristiche che il Pordenone sta cercando nell’elemento che dovrebbe sostituire Gavazzi alle prese con problemi a un tendine d’Achille. Certo non sarebbe facile e forse nemmeno opportuno rinunciare in questo momento al bomber cividalese di origini senegalesi che ha infilato 10 palloni nei sacchi avversari ed è andato a segno in tutte le ultime sei gare. Molto dipenderà ovviamente dalla contropartita economica che Urbano Cairo sarà disposto a sborsare e che dovrà essere nettamente superiore, visto l’exploit del giocatore agli ordini di Tesser, a quanto versato lo scorso ottobre da Lovisa e soci nelle casse del Cittadella per assicurarsi il giocatore più costoso della centenaria storia del Pordenone.

SkySport rivela che in attesa di conoscere le vere intenzioni del Toro su Diaw il Pordenone si sia già cautelato sondando con il Cosenza la possibilità di far arrivare eventualmente in riva al Noncello l’uruguagio Jayme Baez, nato a Montevideo nel 1995, portato in Italia dalla Fiorentina. L’attaccante, al Cosenza dal 2018, con la casacca rossoblu ha giocato 77 partite e realizzato 8 gol.

Al De Marchi hanno scelto di non fare alcun commento sulle voci di mercato che riguardano i neroverdi sino al momento delle eventuali ufficializzazioni.

La notizia relativa alla prima operazione naoniana arriva allora dal sito Gianlucadimarzio.com. Si tratterebbe dell’ingaggio di Kevin Biondi promettente centrocampista classe 1999 attualmente in forza al Catania. Sarebbe un colpo a scoppio ritardato come quello dell’anno scorso con Luca Magnino. L’attaccante nato a Catania avrebbe infatti già firmato un contratto che lo legherebbe al Pordenone, ma soltanto dal prossimo giugno. Il classe 1999 ha esordito in D nel 2017 con l’Igea Virtus (32 presenze, 5 gol) per passare la stagione successiva al Messina (sempre in D, 32 presenze 1 gol) e dal 2019 al Catania con la cui casacca ha disputato complessivamente 40 partite e realizzato un gol.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000