Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: Ufficializzato il ritorno di Tedino
martedì 19 ottobre 2021 07:58In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Pordenone Calcio: Ufficializzato il ritorno di Tedino

E’ ufficialmente cominciato il terzo passaggio di Tedino in riva al Noncello. Nel comunicato arrivato ieri pomeriggio la società ha informato di aver ingaggiato quale suo assistente il fido Carlo Marchetto e come consulente tecnico Alcide Di Salvatore. Subito dopo il tecnico di Corva ha supervisionato l’allenamento dei neroverdi al De Marchi. La scelta di puntare sul tecnico di Corva per cercare di far rialzare la testa a un ramarro accasciato sul fondo della classifica e distrutto psicologicamente dalle batoste subite nelle prime otto giornate di campionato era già nota sin da sabato pomeriggio quando, al termine della gara persa (1-3) dai neroverdi con la Ternana al Teghil, Mauro Lovisa aveva ufficializzato il siluramento di Massimo Rastelli rivelando di puntare appunto sull’amico Bruno.

PRECEDENTI CONFORTANTI - Per Tedino questa è la terza volta che siede sulla panca neroverde. La prima risale addirittura al 1999 quando assunse per due stagioni la guida dei ramarri allora in serie D ottenendo un quinto e un secondo posto. Ritornò poi in riva al Noncello nel 2015 dopo le esperienze quale allenatore delle Nazionali azzurre Under 16 e Under 17. Il Pordenone era in serie C. Furono due campionati ricchi di soddisfazioni che videro i neroverdi arrivare sino ai playoff, eliminati in entrambe le occasioni in semifinale (non senza polemiche per le direzioni arbitrali fortemente penalizzanti) nel 2016 dal Pisa e nel 2017 dal Parma figlie di società allora di ben altro blasone e peso politico rispetto al Pordenone di Mauro Lovisa. Fu durante quei due anni che il popolo neroverde cominciò ad apprezzare le doti di Bruno abile non solo nello sfruttare al meglio gli uomini messigli di volta in volta a disposizione, ma anche, grazie alle sue esperienze in azzurro da selezionatore, nell’indicare alla direzione sportiva durante le campagne acquisti quali erano i giocatori da tesserare per rinforzare adeguatamente la squadra. Sembra un segno del destino il fatto che il suo ritorno sulla panca neroverde coincida proprio con la trasferta a Pisa di domenica.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000