Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: Tedino ringrazia i tifosi
lunedì 6 dicembre 2021, 08:18In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Pordenone Calcio: Tedino ringrazia i tifosi

“Voglio ringraziare tutti i nostri tifosi e in particolare quelli che ci hanno seguito a Benevento”.

Giusto e doveroso il ringraziamento di Bruno Tedino per i dieci aficionados che non hanno lasciato soli i ramarri nemmeno durante la lontana trasferta nel Sannio. Trasferta organizzata dal fan club PN Neroverde 2020.

“E’ gente che non contesta il Pordenone – spiega il tecnico dai tifosi stessi soprannominato il beato Bruno da Corva – nemmeno nei momenti più neri come quello che la squadra sta vivendo. Anzi, ci fanno sempre coraggio e ci infondono energia. Noi sappiamo benissimo quello che loro vogliono (chiaro riferimento alla permanenza in serie B, ndr) e dobbiamo impegnarci al massimo per accontentarli”.

La stima reciproca che lega Tedino al popolo neroverde è nata già durante il primo passaggio del tecnico al Pordenone dal 1999 al 2001 in quarta serie durante il quale ottenne un quinto e un secondo posto. E’ esplosa però nel biennio 2015-17 in Lega Pro quando portò i ramarri all’over season dove si arresero solo ai playoff prima con il Pisa di gennaro Gattuso e poi con il Parma ai calci di rigore (5-6 il risultato dopo che i supplementari si erano conclusi sul’1-1 con clamoroso penalty negato nei minuti finali a Buratto). I tifosi neroverdi avevano caldeggiato il ritorno di Tedino anche l’anno scorso dopo il divorzio del sodalizio naoniano con Attilio Tesser. La scorsa estate il tecnico di Corva aveva stravinto nel sondaggio proposto da Tuttopordenone su chi avrebbe dovuto essere l’allenatore per la stagione attuale. Suggerimento ignorato dagli operatori di mercato che scelsero prima Paci e poi Rastelli. A riportare Bruno sulla panca neroverde è stato poi Mauro Lovisa in prima persona. I dieci tifosi chiamati in causa da Bruno hanno ovviamente risposto al ringraziamento.

“Per noi è un piacere – ha detto Stefano Ponticiello – seguire la squadra ovunque. Lo faremo – ha promesso anche – a Crotone il 18 dicembre. Intanto dobbiamo prepararci per la prossima gara al Teghil con il Cosenza. Sono due partite durante le quali dobbiamo aiutare i ramarri ottenere il massimo. L’obiettivo – ha poi concluso il presidente del fan club – è festeggiare la salvezza a Lecce il 6 maggio dell’anno prossimo nell’ultima giornata della stagione regolare”.

La società neroverde si augura ovviamente che sabato prossimo al Teghil ci sia decisamente molta più gente di quanta ha affrontato la “trasferta” a Lignano in occasione dell’ultima gara interna con l’Alessandria giocata martedì scorso con inizio alle 20.30. Il match con i lupi della Sila inizierà alle 14, orario decisamente più accettabile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000