Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio, Lovisa: "Voglio un Pordenone coraggioso!"
mercoledì 19 gennaio 2022, 10:14In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio, Lovisa: "Voglio un Pordenone coraggioso!"

Non si sbilancia Mauro Lovisa e rimanda ogni considerazione sulla campagna acquisti-cessioni in corso alla prossima settimana.

“Dico solo – si concede un’unica eccezione – che con Gavazzi in campo vedrete un altro Pordenone”.

Re Mauro è stato prolifico di parole invece nello spogliatoio neroverde dopo la partita persa di misura (0-1) con il Lecce quando ha voluto far sapere a Tedino e a vecchi e nuovi ramarri che gli era piaciuto l’atteggiamento esibito della squadra nella ripresa prima dell’espulsione di Simone Pasa quando Gavazzi e compagni hanno gettato sul rettangolo tutto il loro entusiasmo riversandosi letteralmente nella metà campo salentina.

“E’ mio desiderio – ha ribadito nell’occasione – che la squadra dimostri sempre coraggio”.

Per accontentare re Mauro i ramarri stanno lavorando sodo al De Marchi. Oggi pomeriggio (con inizio alle 14.00) sosterranno l’ultimo allenamento aperto al pubblico. Da domani, quando Tedino comincerà a provare l’undici che ha intenzione di far scendere inizialmente in campo sabato al Renato Curi contro il Perugia nella prima giornata del girone di ritorno, si alleneranno a porte chiuse per evitare di fornire utili informazioni alle spie degli umbri. Di sicuro non faranno parte della comitiva che partirà dal De Marchi gli squalificati Pasa e Pinato. Non ci sarà nemmeno Jacopo Petriccione la cui cessione è stata ufficializzata ieri.

“Il Pordenone Calcio – si legge nella nota emessa dall’ufficio stampa - comunica il trasferimento del centrocampista Jacopo Petriccione al Benevento. Con la maglia del Pordenone – ricorda l’estensore - Petriccione, arrivato lo scorso agosto in prestito dal Crotone, ha totalizzato 12 presenze. Il Club – conclude poi con la formula di rito - augura al giocatore le migliori soddisfazioni per il prosieguo della carriera”.

In cambio del centrocampista isontino arriveranno al Pordenone Giuseppe Di Serio, classe 2001 e Dejan Vokic, classe 1996. Anche l'ingaggio di quest'ultimo è stato ufficiaizzato ieri. Di Serio ha alle spalle anche sedici presenze in serie A sempre con il Benevento nella stagione 2020-21. In questa, in serie B, ha collezionato cinque presenze e realizzato un gol. Lo sloveno è reduce dall’esperienza al Pescara con la cui casacca è sceso in campo solo in due occasioni.

Come è noto da tempo sul piede di partenza c’è anche Michael Folorunsho che in neroverde non si è certo espresso come era nelle aspettative ed è pronto a rientrare al Napoli da dove è arrivato in prestito la scorsa estate. The Mask sembrava avere ormai già un piede a Pisa. Nelle ultime ore però si sarebbe fatta avanti la Cremonese dalla quale nei giorni scorsi è arrivato Christian Dalle Mura.

Pure il Perugia è al lavoro con l’obiettivo di fare il pieno come successo nel match di andata al Teghil quando si impose per 1-0 con gol di Murano. I grifoni occupano attualmente il decimo posto in classifica con 28 punti, venti più del Pordenone e . Sono in serie positiva da otto turni durante i quali hanno battuto il Crotone (2-0), pareggiato con Cittadella (1-1) e Pisa (1-1), sconfitto il Vicenza (1-0), diviso la posta con Parma (1-1), Ternana (1-1) e domenica scorsa a Monza (2-2). Nel corso della sfida al Brianteo il bomber dei grifoni Manuel De Luca ha riportato la frattura delle ossa nasali. Alvini temeva di non poterlo schierare sabato, ma la frattura è stata correttamente ridotta con trattamento ambulatoriale e contenuta con un tutore esterno. Timore dunque rientrato e De Luca, miglior marcatore del Perugia (sono suoi sette dei ventuno gol realizzati dagli umbri) potrà quindi essere regolarmente in campo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000