Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: i numeri di Samuele Perisan (VIDEO)
venerdì 24 giugno 2022, 08:22In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: i numeri di Samuele Perisan (VIDEO)

Samuele Perisan è stato dunque ceduto all’Empoli. Il sito Pianetaempoli riporta che si è trattato di una trattativa lampo, che la contropartita versata nelle casse del Pordenone è di poco superiore al mezzo milione di Euro e che l’ex ramarro dovrebbe partire come secondo di Guglielmo Vicario, friulano pure lui. In realtà sulle tracce di Vicario ci sono club come Lazio, Napoli e Fiorentina. Se una delle contropartite in denaro offerte all’Empoli dovessero essere allettante Samuele Perisan potrebbe trovarsi titolare in serie A.

Nel corso della passata stagione, conclusasi con la retrocessione in serie C, Perisan ha collezionato 32 presenze fra i pali neroverdi e ha dovuto raccogliere dal fondo del suo sacco ben 59 palloni. Eppure è stato valutato, come si sottolinea nella nota ufficiale, uno fra i migliori portieri dell’intera serie B. Del resto Giacomo Bindi che l’ha sostituito in sei occasioni ha incassato undici gol e il giovane Fasolino promosso in prima squadra in occasione dell’ultima gara della stagione a Lecce ne ha incassato uno. Complessivamente nella stagione 2021-22 il Pordenone ha incassato dunque 71 gol e ne ha segnati appena 29. Numeri che fanno capire quale sia stato il potenziale del gruppo allestito prima durante la finestra di calciomercato dell’estate 2021 e poi durante quella del mercato invernale dello scorso gennaio.

Auspicabilmente nel corso del mercato che inizierà ufficialmente il primo giorno di luglio, grazie anche all’indiscutibile esperienza e conoscenza della categoria del neo tecnico Mimmo Di Carlo, verrà allestito un roster in grado di soddisfare le ambizioni di Mauro Lovisa che non ha nascosto di voler riportare i suoi ramarri in cadetteria nello spazio di due stagioni.