Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: amichevole a Veronello con Virtus Verona
sabato 13 agosto 2022, 11:53In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Pordenone Calcio: amichevole a Veronello con Virtus Verona

Sarà un test importante quello in programma questo pomeriggio a Veronello con la Virtus Verona con fischio d’inizio alle 17. Dopo le amichevoli vinte con le Dolomiti Bellunesi (e con il Torviscosa si tratterà infatti del primo confronto con una formazione che sarà avversaria del Pordenone nel campionato di serie C che inizierà il 4 settembre. Del match non faranno parte gli indisponibili Benedetti, Giorico e Negro. Torneranno a disposizione invece Ajeti e Pirrello. L’amichevole si giocherà a porte chiuse perché l’impianto di Veronello non è attrezzato per ospitare pubblico.

“Sarà – così presenta la sfida di questo pomeriggio Mimmo Di Carlo - un test da affrontare con grande impegno e con la voglia di vedere i miglioramenti acquisti dalla squadra durante le ultime sedute di allenamento incentrate sul piano del fraseggio e del pressing. Mancano ancora tre settimane all’inizio del campionato e abbiamo ancora tutto il tempo per finalizzare la preparazione e presentarci al meglio al via. Mi aspetto però già sin d’ora – confessa il tecnico di Cassino – una crescita importante rispetto alle amichevoli precedenti. In particolare – ha aggiunto – voglio vedere una squadra corta e aggressiva. I ragazzi stanno lavorando bene e si stanno conoscendo fra di loro sempre meglio. Sarà anche – ha concluso Di Carlo – l’occasione di capire su cosa lavorare di più nel corso delle prossime settimane”.

Da notare che non è ancora stata definita la data d'inizio della Coppa Italia che originariamente avrebbe dovuto essere il 21 agosto. Al rientro da Veronello dopo l’amichevole Mimmo Di Carlo concederà ai suoi ragazzi la domenica di riposo. Anche Luigi Fresco, presidente e allenatore al tempo stesso della Virtus Verona considera importante il test match di questo pomeriggio. Fresco interpreta il doppio ruolo dal 1982 ed ha saputo portare la Virtus dalla terza categoria regionale sino alla terza serie nazionale. Quello che i rossoblu si apprestano ad affrontare sarà il quinto campionato consecutivo di serie C. Fresco sarà coadiuvato da Tommaso Chiecchi, ex Ambrosiana e Caldiero Terme.

“Come favorita del girone A – ha detto Fresco – vedo il Vicenza e subito dopo il Padova. Il Pordenone? E’ sicuramente una formazione di buon valore. Noi? Il nostro obiettivo – ha affermato – è arrivare almeno ai playoff!”.

Fra i veronesi gioca anche Gianmarco Zigoni, soprannominato “il cobra”, figlio di Gianfranco Zigoni una delle icone del calcio italiano. I tifosi più affezionati dei neroverdi ricorderanno certamente le ultime due sfide giocate dai ramarri in campionato con la Virtus Verona, entrambe vinte nella stagione 2018-19, quella conclusa poi con la promozione in serie C con Attilio Tesser in panchina. Nella gara di andata i neroverdi vinsero per 1-0 con gol di Candellone. Si imposero poi anche nella partita del ritorno giocata allo stadio Gavagnin-Nocini per 2-1 con i centri di Magnaghi e Berrettoni.