Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / pordenone / Altri sport
Ciclismo: Spettacolo ai Campionati italiani cronosquadre di Fiume Veneto
domenica 2 ottobre 2022, 10:15Altri sport
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Ciclismo: Spettacolo ai Campionati italiani cronosquadre di Fiume Veneto

Fiume Veneto (Pordenone) ha vissuto un magnifico bis tricolore grazie al Gruppo Ciclistico Bannia del presidente Fabrizio Borlina, che per il secondo anno consecutivo – col coordinamento tecnico del dirigente Alan Olivo – ha organizzato i Campionati italiani cronometro a squadre under 23, juniores e allievi. Una splendida giornata di ciclismo, resa possibile da uno sforzo organizzativo massiccio – oltre cento i volontari impegnati – e dal supporto dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Jessica Canton e dalle aziende che credono nel lavoro della società biancoblu.

Il grande protagonista tra gli under 23 è stato il Cycling Team Friuli: la compagine del ds Renzo Boscolo – al via con due squadre – ha conquistato il titolo e il terzo posto; piazza d'onore per InEmiliaRomagna. Maglia tricolore per Matteo Milan - fratello di Jonathan -, Nicolò Buratti, Andrea Debiasi e l'idolo di casa, Bryan Olivo. La Borgo Molino Vigna Fiorita, invece, ha fatto la voce grossa tra gli juniores e gli allievi, bissando i successi del 2021. Gli juniores Alessio Delle Vedove, Renato Favero, Matteo Scalco e Giovanni Cuccarolo si sono messi alle spalle Bustese Olonia e Romanese.

Gli allievi Tommaso Marchi, Nicola Battain, Giacomo Rosato e Ares Costa, invece, hanno avuto la meglio su Fiumicinese e Monselice. In campo femminile, tra le juniores in titolo tricolore è andato al Breganze Millenium, che ha superato Team Di Federico e Conscio Pedale del Sile: le nuove campionesse d'Italia sono Alice Toniolli, Alice Brugnera, Gaia Segato e Andrea Casagrande. Tra le donne allieve titolo nazionale allo Young team Arcade, formazione composta da Giorgia Pavanetto, Anastasia Durigon, Carlotta Zoia e Susan Paset. Argento per il Vo2 team Pink, bronzo per il Conscio Pedale del Sile.

La manifestazione è stata supportata dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Jessica Canton; presenti anche i presidenti della Federciclismo Fvg, Stefano Bandolin, e di Pordenone, Raffaele Padrone, oltre al delegato del Coni di Pordenone, Mauro Chiarot. Buona la risposta di pubblico, che ha potuto assistere a gare spettacolari e tirate, capaci di regalare emozioni intense.

CLASSIFICHE UNDER 23

1) Cycling Team Friuli B 37,2 km in 42'04''25

2) InEmiliaRomagna a 1'17''

3) Zalf Euromobil Désirée Fior a 1'34''

JUNIORES

1) Borgo Molino Vigna Fiorita 25,3 km in 29'17''06

2) Bustese Olonia a 2''

3) Romanese a 1'05''

DONNE JUNIORES

1) Breganze Millenium 25,3 km in 33'553''83

2) Team Di Federico a 54''

3) Conscio Pedale del Sile a 59''

ALLIEVI

1) Borgo Molino Vigna Fiorita 18,6 km in 23'33''28

2) Fiumicinese a 5''

3) Monselice a 6''

DONNE ALLIEVE

1) Young Team Arcade 18,6 km in 26'37''52

2) Vo2 Team Pink a 20''

3) Conscio Pedale del Sile a 21''