Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: il grazie del Dg Lucia Buna al popolo neroverde
venerdì 24 marzo 2023, 10:07In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Pordenone Calcio: il grazie del Dg Lucia Buna al popolo neroverde

“Ringraziamo i nostri tifosi che ci sono sempre vicini!”.

Sono parole del direttore generale del Pordenone Lucia Buna che è rimasta favorevolmente impressionata dalla partecipazione degli aficionados neroverdi all’aperitivo di primavera evento organizzato mercoledì pomeriggio in città dallo sponsor Iziwork.

“E’ stata – ha proseguito – una bella occasionme d’incontro sul territorio e ringraziamo anche la responsabile della filiale Lisa Daniele. Insieme ai tifosi – ha sottolineato – erano presenti altri nostri fedelissimi partners. Ora – Lucia Buna guarda avanti – li aspettiamo tutti al Tognon lunedì in occasione dell’importante sfida con la Pro Sesto!”.

Indubbiamente quello del posticipo al comprensoriale di Fontanafredda (fischio d’inizio alle 20.30) sarà un incontro che i ramarri dovranno vincere se vorranno continuare a coltivare il sogno di Mauro Lovisa di un immediato ritorno in serie B. Il loro stato d'animo sarà sicuramente condizionato in modo positivo o negativo dal risultato che otterrà la capolista Feralpisalò nel match che la vedrà impegnata domani con fischio d'inizio alle 14.30 sul rettangolo del Trento di Bruno Tedino dal quale il popolo neroverde si aspetta un bel regalo. La Pro Sesto, seconda in classifica con quattro punti di distacco dalla capolista Feralpisalò e due di vantaggio sul Pordenone terzo a quota 55, è reduce dal pareggio in bianco con il Renate, dodicesimo risultato utile consecutivo. L’ultima sconfitta dei biancocelesti risale all’8 gennaio quando vennero sconfitti 1-3 a Zanica dall’Albinoleffe. Da allora hanno collezionato cinque vittorie e sette pareggi. Nello stesso periodo di tempo i ramarri hanno vinto tre partite, ne hanno pareggiate sette e perse due fra le quali quella bruciante (1-4) di domenica scorsa a Novara.