Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Calcio Femminile: sfuma il sogno C per il SaroneCaneva. Il Real Vicenza si conferma bestia nera
mercoledì 22 maggio 2024, 14:23In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Calcio Femminile: sfuma il sogno C per il SaroneCaneva. Il Real Vicenza si conferma bestia nera

Il Real Vicenza Woman si conferma bestia nera per le ragazze del SaroneCaneva Femminile. Dopo il successo ottenuto in Coppa Italia le vicentine si aggiudicano con lo stesso punteggio anche la finale playoff del campionato di Eccellenza Veneta ed approdano in serie C. La gara giocata sul neutro di Vadelago ha visto prevalere 4-2 la formazione allenata da mister Moreno Dalla Pozza capace di un'incredibile rimonta coronata con quattro reti realizzate tutte nella seconda parte della ripresa dopo essere state in svantaggio di due gol. L'undici rosa di mister Giancarlo Maggio aveva approcciato bene alla gara trovando il vantaggio già nella prima frazione al minuto 34 dopo un'azione di contropiede finalizzata da Bianco. In avvio ripresa trova addirittura il raddoppio grazie ad un calcio di rigore trasformato con freddezza da Polzot. Sul 2-0 e con la gara in pieno controllo il SaroneCaneva Femminile si disunisce e subisce la grande reazione del Real Vicenza che prima accorcia le distanze con Maddalena e poco dopo trova la rete del pari con Cipolletti. Le "cave" accusano il colpo e faticano ad arginare le venete che nei minuti di recupero vanno in rete ancora con Cipolletti per il 3-2 e poi con De Muri per il definitivo 4-2. Alle ragazze del SaroneCaneva Femminile resta il merito di aver dimostrato durante tutta la stagione di essere un team di grinta e grande talento, superando ogni aspettativa nonostante la giovane età del gruppo squadra e anche del sodalizio societario del presidente Carlet.

Il tabellino:

REAL VICENZA WOMAN-SARONECANEVA 4-2

GOL: pt 34' Bianco (S); st 8' rig. Polzot (S), 23' Maddalena (R), 30' Cipolletti (R), 45' Cipolletti (R), 46' De Muri (R).

REAL VICENZA WOMAN: Dalla Via, Ocloo, Novello, Bortolan, Lovato, Fasoli, Cancela, Maddalena, Cipolletti, Hoss, De Muri. All. Dalla Pozza.

SARONECANEVA: Turchet, Perissinotto, Piasentin, Gerlin, Volpatti, Selvaggi, Cividin, Bianco, Stella, Polzot, Perin. All. Maggio.