Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / potenza / Primo Piano
Viviani, Caiata, SBM, Lauro e Comune. Intrecci, proposte e... omissioni
mercoledì 1 dicembre 2021, 22:37Primo Piano
di Redazione 3 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com

Viviani, Caiata, SBM, Lauro e Comune. Intrecci, proposte e... omissioni

PRIMA PARTE

Non si può dire che il passaggio di Luigi Lauro, intermediario di professione, dalle parti di Potenza sia passato inosservato. Le reazioni alla puntata di ieri de “Il Calcio del Lunedì" condotta da Pino Marceddu e da Alfonso Pecoraro dove il manager campano ha dettagliato la sua presenza e presentato il progetto della ristrutturazione dello stadio Viviani sono state moltissime con osservazioni anche al limite della querela...

Con quello della SBM sono ben tre i progetti per la realizzazione di uno stadio a Potenza, due per la riqualificazione del Viviani e uno per un impianto ex novo delocalizzato. Magari la questione è capire se dopo tanta abbondanza di progetti e sicuramente ne usciranno altri, la città ne riuscirà finalmente ad averne uno...

Tornando alla presenza di Lauro in città e alle sue dichiarazioni possiamo sicuramente avere più elementi per valutare ma anche più incertezza come, ad esempio chi sono questi Mister X decisi ad investire in città e perché proprio a Potenza. Su questo l’intermediatore fa luce: "È stato fatto uno studio sulla situazione del club, sulla città, sulle potenzialità, sullo stadio, su tanti particolari che sono stati valutati prima di presentare la proposta agli investitori". Professionisti e tecnici sono stati presenti in città per effettuare tutte le valutazioni del caso per la SBM. Ecco, appunto, la SBM. La società a cui fa capo Lauro si occupa anche, ribadiamo anche, di curare gli interessi di alcuni calciatori sia italiani che europei e ha concluso notevoli affari in campionati importanti come quello spagnolo, oltre che nella nostra serie A. Poi, l'intermediazione può anche "curare" il passaggio di proprietà di società e in questa veste è da considerare la presenza a Potenza di Lauro. Un professionista che già dal 2019 ha preso contatto con città per analizzare sia il centro che lo stadio. Certo, non è che l'idea fosse il mecenatismo ma il business e in questo contesto si è formalizzata l'offerta al Potenza di acquisizione delle quote e al Comune per la manifestazione di interesse verso lo stadio Viviani.

Per quanto riguarda il Potenza Luigi Lauro ha trattato e tratta “per persona da nominare” coperta da un patto di riservatezza (non disclosure agreement) che impedisce, in questo caso specifico, di rivelarne il nome o i nomi prima dell'accettazione della trattativa da parte della società cedente. Questo il primo punto che ha fatto storcere il naso ai tifosi anche se è una prassi già utilizzata per l'acquisto dell'AS Roma. Una volta che il Potenza accetti di trattare la SBM rivelerebbe i nomi dei reali offerenti, la società rossoblu ha anche l'opzione di gradimento, cioè decidere se i compratori siano o meno "graditi" e nel caso lo fossero poi sarebbe la FIGC a decretare la fattibilità del cambio societario, obbligatorio le quote superano il 10%. L'offerta economica di partenza prevedeva un versamento di 500.000 € nella cassa dei proprietari di cui il 20% ossia 100.000 € come caparra alla firma del preliminare. In più riconoscerebbe al potenza il 50% del ricavato della vendita dei cartellini contrattualizzati, offerta che il Potenza ha poi modificato con la richiesta dell'aumento dal 20 al 70% e una cifra forfettaria per i cartellini e la chiusura della trattativa entro i primi giorni di maggio. Qui nasce il primo intoppo di una storia fatta di colpi di scena e di sviluppi anche inaspettati che sicuramente terrà alta l'attenzione del tifoso e di coloro che si occupano di comunicazione, a partire dalla questione Viviani che sembra parte integrante della storia ma potrebbe anche non esserlo...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000