Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Per la sfida play off Avellino-Catania di sabato sono attesi oltre 9.000 spettatoriTUTTO mercato WEB
© foto di Luca Rea/LR Press
giovedì 23 maggio 2024, 17:50Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte avellinotoday.it

Per la sfida play off Avellino-Catania di sabato sono attesi oltre 9.000 spettatori

Missione rimonta per l’Avellino. Dopo la sconfitta di misura nella gara di andata, la squadra di Michele Pazienza prepara il rientro al “Partenio-Lombardi”: sabato sera, alle ore 20.30, i lupi affronteranno il Catania per la partita di ritorno, valida per il secondo turno della fase nazionale dei playoff. Si riparte dall’1-0 in favore della compagine etnea, ai biancoverdi servirà la vittoria per assicurarsi la qualificazione alle semifinali.

L’Avellino ritroverà il suo pubblico, che nelle scorse ore ha risposto in maniera notevole: i tagliandi per la Curva Sud e per la Tribuna Terminio sono terminati, restano pochissimi biglietti disponibili in Tribuna Montevergine e poi si andrà verso un “Partenio” sold out. Chiara la risposta dei tifosi irpini che sono pronti ad affiancare il gruppo: è necessario ribaltare il punteggio maturato martedì al “Massimino” per passare il turno.

Tantissime persone in fila davanti ai botteghini dello stadio, sono previsti oltre 9mila sostenitori sugli spalti per la sentitissima partita di sabato. Intanto Patierno e compagni continuano la preparazione: oggi seduta pomeridiana a porte chiuse, sarà così anche domani. Mister Pazienza studia le soluzioni giuste per sorprendere la brigata di Zeoli. L’Avellino avrà bisogno altresì di una prestazione diversa rispetto all’ultima per portare a casa l’obiettivo.