Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Calciomercato
Il Benevento vuole rinforzare ulteriormente il suo attaccoTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 16 giugno 2024, 16:50Calciomercato
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte ntr24.tv

Il Benevento vuole rinforzare ulteriormente il suo attacco

“Il Benevento va in all-in sul reparto offensivo”. Così apre Il Mattino secondo cui l’idea del club giallorosso è quella di formare un attacco con 7 elementi tutti di prima scelta. Poi toccherà ad Auteri decidere come farli ruotare. “Tre di questi già sono in organico – spiega il quotidiano – ovvero Lanini, Starita e Perlingieri. Uno (Ciciretti), firmerà nel giro una settimana il prolungamento di contratto. Tra Carli e il suo procuratore, Pisacane, c’è già una bozza di accordo, bisogna soltanto limare gli ultimi dettagli. Gli altri tre arriveranno a stretto giro di posta. E’ questione forse di qualche giorno, non di più”. 

“Con due di questi attaccanti – scrive Il Mattino – la trattativa è in fase abbastanza avanzata, nelle ultime ore pare sia sia sbloccata anche quella che porta al terzo profilo. Affari condotti con grande discrezione dalla società sannita. Sui nomi continua a permanere il più stretto riserbo per evitare fastidiose intromissioni. Si tratta di un centravanti strutturato fisicamente e molto prolifico, di un attaccante destro di piede che può agire sia da centrale che da seconda punta, ma nel tridente è perfetto per giocare sul versante sinistro, e infine di un esterno offensivo mancino da impiegare a destra in grado di fornire gol e assist. Una potenza di fuoco da quasi 50 gol solo fra questi tre (ovviamente poi sarà il campo a emettere i verdetti, ma i numeri parlano chiaro), senza considerare gli altri quattro”.