HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » potenza » Calciomercato
Cerca
Sondaggio TMW
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

Asse Parma-Catania... per i siciliani "disponibili" anche Longo e Lescano...

15.06.2019 21:29 di Redazione TuttoPotenza    per tuttopotenza.com   articolo letto 52 volte
Fonte: Tuttocatania.com

Si definiscono le strategie in sede di calciomercato, il Catania proverà a costruire un organico competitivo in vista della prossima stagione. Analizzando le ultime due sessioni, spiccano due operazioni in entrata definite con il Parma Calcio. Si tratta dei prestiti di Luigi Scaglia e Giuseppe Carriero, giocatori transitati alle pendici dell’Etna nell’ultima stagione con scarsi risultati. Lo scorso gennaio si vociferava di un possibile approdo in Sicilia di Yves Baraye, fratello di Joel, prima del trasferimento in prestito al Carpi. Ancor prima si ricorda lo scambio di prestiti avvenuto nel mercato estivo 2014 con Francesco Lodi ceduto agli emiliani (il vecchio Parma FC) in cambio del pari ruolo Filip Jankovic ma erano altri tempi, caratterizzati da rispettive gestioni societarie differenti.

L’apertura della sessione estiva 2019 è quasi alle porte, ci si chiede se sia in entrata che eventualmente in uscita il club etneo dialogherà con i dirigenti ducali. Quest’ultimi devono piazzare un paio di giocatori in prestito tra Serie B e C, tra cui qualche giovane che potrebbe interessare al Catania. Tra i giocatori di proprietà del Parma spiccano il portiere Andrea Dini, il terzino Juan Ramos (ex rossazzurro), gli esterni d’attacco Francesco Golfo e Sebastiano Longo, l’attaccante Facundo Lescano, giocatori che quest’anno si sono messi particolarmente in luce nel Girone C.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Potenza

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510