Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / reggina / L'angolo dei Tifosi
L'ANGOLO DEI TIFOSI, la Reggina va ko: ecco le prime mailTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
giovedì 23 gennaio 2020 13:39L'angolo dei Tifosi
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

L'ANGOLO DEI TIFOSI, la Reggina va ko: ecco le prime mail

La Reggina rimedia il primo ko in casa, proprio a pochi giorni dalla supersfida contro il Bari, a voi la parola sulle considerazioni da fare in questo momento

Sensazioni, vostri auspici per il girone di ritorno e quant'altro, scriveteci a tuttoreggina@libero.it.

Ecco le vostre mail.

Salve.

Mi chiamo Vincenzo Agostino e sono un supertifoso amaranto.

Mi piace analizzare molto le partite dal punto di vista tecnico/tattico e atletico e, per questo motivo, molto spesso sono additato in maniera negativa.

Ahimè questo calo a mio avviso dipende dalla gestione di mister Toscano.

A mio avviso la gestione del gruppo è stata scellerata dal punto di vista fisico. Ci sono giocatori alla frutta (vedi Corazza, Bellomo, Bianchi e De Rose) e altri che non possono incidere a cambio in corso perché non hanno mai visto il campo (vedi Gasparetto, Rubin, Paolucci, Salandria, Mastour).

Purtroppo annebbiati dai record e dai proclami di un Presidente che ieri ha iniziato a mostrare "paura" (lui non la vuole far vedere ma ne ha), nessuno ha notato o fatto notare questi aspetti. E ore a il risultato è sotto gli occhi di tutti, ahimè.

E' stato dilapidato un vantaggio enorme anche pensando a questa maledettissima partita contro il Bari (tra l'altro la squadra più forte è la Ternana e non il Bari ma ancora ad oggi tutti hanno lo spauracchio del Bari, sbagliando).

Ieri poi la gestione della partita è stata scellerata. Abbiamo la fortuna di segnare subito; nel primo tempo anziché chiudere la partita si pensava a perdere tempo mentre l'avversario ancora non era assolutamente organizzato.

Poi la ciliegina sulla torta è stata non aver fatto entrare Rivas e Reginaldo al 46' (avremmo dato il segnale al Francavilla di non potersi scoprire perché lo avremmo castigato). Invece si continua a insistere con Corazza che ormai ha dato. Ora deve stare seduto in panchina per rifiatare. Mi pare chiara questa cosa.

Poi l'ingresso di Mastour che senso ha? A me sembra la mossa della disperazione. Non poteva entrare Sarao sperando in qualche schizzata di testa?

Passiamo all'aspetto tattico contro il Bari: il Bari è squadra da trasferta. Chiusa e riparta. Dotata fisicamente in difesa.

E' assolutamente necessario sacrificare Bellomo, giocare con un centrocampista in più per non scoprirci troppo e per sopperire alla mancanza di fiato attuale. E in attacco si deve giocare con Denis e Reginaldo per poi fare entrare Sarao. Inutile Corazza al momento a mio avviso.

Attenzione: il bari ha -6 adesso non verrà per vincere assolutamente per cui non bisogna lasciarsi fregare in contropiede come ieri.

Vincenzo Agostino

LA REDAZIONE RISPONDE: Le analisi che fa, caro Vincenzo, sono in gran parte condivisibili. Il fatto è che la Reggina ha ancora in mano il proprio destino, perché sei punti in più resta un vantaggio discretamente consistente: partiamo da questo presupposto, in primis la squadra. Le problematiche fisiche, tecniche e di scelta spettano a staff tecnico e dirigenziale.

Buongiorno, mi spiace per la sconfitta di ieri, aldilà della situazione tecnica, la sparo grossa. Non è che non vogliamo andare in serie B? Buona giornata e sempre forza Reggina.

Domenico

LA REDAZIONE RISPONDE: Domenico, massimo rispetto, ma pensare una cosa del genere è non capire i fondamenti della competizione sportiva: chi spende soldi e scende in campo per fare brutte figure e perdere?

La reggina del nuovo 2020 la vedo un pò diversa.

Non so se stanca (ieri sera arrivavano costantemente primi loro sulle palle), appagata che con il vantaggio con cui ha chiuso il girone di andata si sente già in serie B.

Credo quanto mai che questo momento di difficoltà vada gestito al meglio tra società, squadra, allenatore e tifoseria dando il massimo supporto a chi Mister Toscano manderà in campo.

La Reggina del 2020 deve ritornare e rapidamente a quella che era nel girone di andata, altrimenti quanto di buono fatto verrà dilapidato rapidamente, anche perché il Bari dal cambio panchina corre a velocità super ed anche con un pò di fortuna dalla sua parte, che nel vincere i campionati non guasta mai.

Spero Mister Toscano sappia riprendere in mano il timone, individuando le migliori soluzioni per uscire da questo guado e che tutti siano uniti e compatti per arrivare in Serie B.

Oltre al centrocampo che non ha fatto filtro sulla difesa ne proposto tanto per l'attacco, credo che bisogna capire cosa sta succedendo al nostro bomber Corazza. E' chiaro che non può buttarla sempre dentro ad ogni pallone che tocca, ma lui sembra racchiudere un pò lo stato attuale della squadra, molto inversa rispetto al girone di andata...e speriamo si sblocchi a partire da domenica prossima contro il Bari.

Forza Reggina ed incitiamo i nostri fino alla fine.

Andrea

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob