Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / reggina / Le partite
La Nazione: "I cinque motivi per non perdere Pisa-Reggina"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 05 marzo 2021 18:10Le partite
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

La Nazione: "I cinque motivi per non perdere Pisa-Reggina"

Interessante analisi fornita da La Nazione su Pisa-Reggina, gara della ventisettesima giornata del campionato di serie B. I cinque motivi di interesse del confronto programmato all'Arena Garibaldi:

VINCERE IN CASA – Nonostante la striscia positiva di 11 risultati utili consecutivi in casa, la squadra di D’Angelo ha ottenuto l’ultima vittoria casalinga lo scorso 30 gennaio, contro la Reggiana. Contro la squadra di un'altra Reggio, stavolta in Calabria, i nerazzurri puntano alla vittoria. Per farlo occorrerà concentrazione e la forza del gruppo, ancora una volta con una mentalità forte e la capacità di volgere le partite a proprio favore.

MARCONI ASSOLTO – Uno degli uomini chiave della sfida potrebbe essere Michele Marconi, assolto dalle accuse di razzismo, dopo la sentenza di mercoledì da parte del Tribunale Federale Nazionale. L’accusa aveva chiesto 10 giornate, ma il calciatore ha fatto valere le proprie ragioni. Ora, con un contratto da annunciare ufficialmente per il rinnovo, Marconi può essere libero di giocare senza pensieri, tornando a interpretare il ruolo di solita macchina da gol che ha dimostrato di essere nelle sue stagioni a Pisa.

COVID-19 – La settimana del Pisa è stata molto complicata, con il Covid-19 che ha fatto capolino nello spogliatoio nerazzurro. Prima Luca Vido è risultato positivo al tampone, poi i sintomi lievi e almeno due settimane di stop. Fermati precauzionalmente Birindelli e Soddimo, contatti stretti del giocatore, i due sembrano recuperati per la sfida con la Reggina, ma in giornata dovrebbero arrivare i risultati dei nuovi tamponi effettuati ieri, anche se la società manterrà il riserbo fino al momento della partita.

DUE DIVERSE FILOSOFIE – 4-3-1-2 contro 4-3-2-1, il Pisa e la Reggina attuano due filosofie completamente diverse, sia in campo, sia dal punto di vista del mercato. Gemmi e Taibi, i due direttori sportivi, hanno agito diversamente per allestire la squadra. Il primo ha costruito il gruppo passo dopo passo, limando e aggiungendo tasselli a una squadra già forte, il secondo è tornato sui suoi passi dopo un mercato non esaltante nella prima parte di campionato e alcune individualità, Menez e Denis su tutti, che hanno deluso fino ad oggi, raccogliendo solo 5 reti in due.

RENDIMENTI A CONFRONTO - Il Pisa è in un momento d’oro, con due punti di svantaggio dalla zona playoff, cinque punti in più rispetto al girone di andata e 11 risultati utili consecutivi in casa. Di contro la Reggina ha ottenuto una sola sconfitta nelle ultime 8 gare e fuori casa è imbattuta da quattro partite. Sarà una sfida molto difficile e dall’esito incerto per entrambe.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000