Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / reggina / Le partite
Siracusa-Reggio Calabria, il commento dopo il primo tempo: per 30' spettacolo amaranto, poi il regalo scartato da Maggio. Squadre in 10, rosso per MungoTUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Rosito
domenica 19 maggio 2024, 16:57Le partite
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

Siracusa-Reggio Calabria, il commento dopo il primo tempo: per 30' spettacolo amaranto, poi il regalo scartato da Maggio. Squadre in 10, rosso per Mungo

Primo tempo spettacolare al De Simone tra il Siracusa e la Reggio Calabria. Tanti meriti della squadra ospite, capace di mettere sotto per almeno 30' la corazzata guidata da Spinelli.

Al 1' subito squillo reggino. Subito ghiotta chance per la Reggio! Rimessa laterale lunga di Cham, palla che sguscia in area di rigore e da pochi passi, seppur da posizione angolata, Provazza può andare al tiro, ma svirgola clamorosamente!

Al 4' inspiegabile gol annullato alla Reggio. Punizione dalla trequarti di Mungo, palla che arriva in area a Girasole, che da due passi insacca. Il guardalinee alza la bandierina, ma non c'era alcun fuorigioco. Non riusciamo a capire cosa diamine abbia fischiato l'arbitro.

Reggio non si abbatte e mette in grande difficoltà la squadra di casa conn prtessing alto a tutto campo. Difesa azzurra in bambola, centrocampo mai visto, gli amaranto sono spettacolari. Il meritato vantaggio arriva al 22': palla rubata a metà campo con la solita pressione altissima, Nino Barillà per Provazza, palla a Mungo al limite che ha il tempo di aggiustarsi la sfera e di destro infilare Lumia! Meritatissimo vantaggio della squadra di Trocini!

La Reggio continua a martellare e al 29' ha la palla dello 0-2. Azione tambureggiante della Reggio, palla dalla destra verso sinistro, Porcino per Rosseti in area, sponda per Perri, che svirgola da buona posizione! Il Siracusa non ci ha capito davvero nulla sin qui.

Si sveglia il Siracusa, che inizia a prendere campo. Al 30', Zampa palla lungolinea per Alma, Cham buca l'intervento su deviazione fortuita, il bomber aretuseo calcia in diagonale, Martinez salva e chiude in angolo!

Dopo una serie di sgroppare sull'out di destra, il Siracusa pareggia i conti al 40'. Alma dalla destra mette al centro, Girasole applica una marcatura tutta sua contro Maggio, che da due passi insacca dopo la ribattuta miracolosa di Martinez, 1-1.

Il finale è da scintille. Al 45', gol annullato alla Reggio, Rosseti aveva segnato dopo pressione sul portiere, ma aveva toccato con la mano. Giusta la decisione dell'arbitro.

Al 47' il doppio rosso che lascia le squadre in 10. Mungo, altra prova scintillante la sua, si becca con Esposito dopo un fallo ai suoi danni sulla linea laterale e l'arbitro, il giovane Caruso di Viterbo, decide salomonicamente di decretare la doppia espulsione, che forse poteva tranquillamente evitare.

Ripresa tutta da vivere, la Reggio paga davvero un solo grosso errore, altrimenti avrebbe ampiamente meritato il vantaggio.