HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Approfondimenti
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

L'avversario - Azioni rapide e lanci lunghi per il Parma

26.05.2019 17:40 di Alessandro Carducci    per vocegiallorossa.it   articolo letto 74 volte
L'avversario - Azioni rapide e lanci lunghi per il Parma
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Sarà il Parma di Roberto D’Aversa ad affrontare la Roma nell’ultima gara del campionato, in programma questa sera alle 20:30.

PUNTI FORTI – Il Parma attacca con rapidità, con lanci lunghi (è la squadra a lanciare più lungo in Serie A) e cercando subito l’uomo in profondità. Dovrà stare attenta la Roma soprattutto a questo e sarà importante capire se Gervinho, non al meglio, giocherà o inizierà in panchina. L’ivoriano è il prototipo dello stile di gioco emiliano ed è il calciatore a partecipare di più alle azioni da gol del Parma. I ducali sono inoltre pericolosi sugli sviluppi delle palle da fermo ma la Roma, sulle palle alte, non è facile da superare.
In fase difensiva, la squadra di D’Aversa aspetta l’avversario senza uscire in pressing né andando molto in contrasto, ma lavorando maggiormente sulle linee di passaggio per intercettare i palloni.

PUNTI DEBOLI – Come detto, il Parma difende basso, molto basso, a volte tendendo quasi a schiacciarsi. La Roma dovrà essere abile nel far girare rapidamente il pallone, spostando la linea avversaria e trovando gli spazi con gli inserimenti senza palla. Con un po’ di qualità nel fraseggio, la difesa emiliana capitola.
La squadra di D’Aversa crea inoltre poche occasioni da gol ed è tra le formazioni a tentare meno volte la conclusione. Tende a calare nella ripresa, avendo subito più del doppio dei gol nei secondi 45 minuti.

GIOCATORI CHIAVE – Gervinho lo conosciamo bene: è il miglior marcatore del Parma e, se dovesse giocare, sarà il pericolo numero uno. La Roma dovrà tentare di sporcare i lanci dalla difesa, soprattutto di Bruno Alves. Il difensore portoghese anche bravo nei contrasti e nei duelli aerei, con 4 reti segnate finora. Attenzione anche alla qualità nell’ultimo passaggio di Barillà.

La probabile formazione del Parma
Parma (5-3-2)
: Frattali; Gazzola, Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Kucka, Dezi, Barillà; Ceravolo, Sprocati. All.: D'Aversa.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510