Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
CALCIOMERCATO - Il Bayern Monaco mette alla porta Coman. Juventus, avanti tutta per Khephren Thuram. Atalanta, contatti continui per Zaniolo. Inter, sogno Kovacic se parte Calhanoglu
lunedì 24 giugno 2024, 20:49Calciomercato
di Marco Campanella
per Vocegiallorossa.it

CALCIOMERCATO - Il Bayern Monaco mette alla porta Coman. Juventus, avanti tutta per Khephren Thuram. Atalanta, contatti continui per Zaniolo. Inter, sogno Kovacic se parte Calhanoglu

Il calciomercato estivo inizierà ufficialmente il 1° luglio del 2024 ma le trattative iniziano già a entrare nel vivo. Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi aggiornerà su tutte le news delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

20:49 - Un ritorno di quelli affascinanti per tutti gli amanti delle storie d'amore legate al pallone. Secondo quanto riporta Marca, l'ex centravanti dei Red Devils, Ruud van Nistelrooy è a un passo dal firmare per il Manchester United, di nuovo. Il suo ruolo sarebbe quello di vice allenatore del Ten Hag .Oggi allenatore, Van Nistelrooy tornerebbe a Old Trafford, quella che è stata la sua casa per cinque anni da giocatore.

20:24 - Secondo l'edizione odierna de L'Arena, il Cagliari si è inserito nella trattativa tra l'Hellas Verona e Grigoris Kastanos. Chiusa virtualmente la sfortunata avventura con la Salernitana, culminata con la retrocessione in serie B, il giocatore ha iniziato a guardarsi in giro - si legge sul quotidiano -. Il fantasista cipriota ha espresso la volontà di non giocare in Serie B e ha chiesto al club campano di essere ceduto.

20:03 - Kingsley Coman è finito sulla lista dei partenti del Bayern Monaco, ormai da inizio giugno. L'ala sinistra francese, vecchia conoscenza "italiana" per aver giocato nella Juventus, è letteralmente con le valigie in mano e pronto a lasciare la Baviera dopo nove anni in questa finestra di mercato estiva, ma nelle ultime ore è emerso un primo serio interessato all'ingaggio. Secondo quanto rivelato da Sky Sport Deutschland, il Paris Saint-Germain ha messo nel mirino il 28enne originario di Parigi, tra l'altro cresciuto nelle giovanili rossoblù. I primi colloqui hanno già avuto luogo, il club tedesco vuole vendere Coman e potrebbe davvero pensare di farlo in tempi brevi se arrivasse un'offerta adeguata, intorno almeno a 40-50 milioni di euro. Una posizione, quella del Bayern, incentivata anche dall'arrivo di Michael Olise, diretto ricambio di Coman.

19:47 - Il Lecce ci prova per M'Bala Nzola della Fiorentina. Lo racconta in queste ore il portale tuttocalciopuglia.com che spiega come il dt Pantaleo Corvino e il DS Trinchera abbiano già avviato una trattativa in questo senso con la società gigliata che al giusto prezzo lascerà partire senza particolari tentennamenti l'attaccante angolano.

19:30 - Nuovo derby inglese sul mercato argentino. Nel mirino stavolta c'è il classe 2005, Aaron Anselmino, in forza al Boca Juniors, sulle cui tracce si sono messe due big della Premier League come Chelsea e Manchester United. Secondo quanto si legge sul portale argentino di TycSports infatti, i Blues in queste ore avrebbero messo sul piatto un'offerta da 18 milioni di dollari (quasi 17 milioni di euro) per tentare gli Xeneizes, intenzionati a rinforzare il reparto arretrato con un difensore centrale di prospettiva.

19:08 - 28 gol stagionali per trascinare lo Stoccarda fino alla qualificazione alla prossima Champions League: Serhou Guirassy ha attirato le attenzioni di tanti top club dopo una annata da assoluto protagonista in Bundesliga. In Italia il Milan ha messo da tempo gli occhi su di lui, convinto anche dalla clausola rescissoria non proibitiva posta sul suo contratto: 17,5 milioni di euro. Intanto dalla Germania arriva una notizia che farà rizzare le antenne ai dirigenti rossoneri. Secondo quanto riporta la Bild infatti, Guirassy e il suo entourage avrebbero recentemente comunicato allo Stoccarda l'intenzione di cambiare aria. Oltre al Milan, sulle sue tracce ci sarebbero anche Borussia Dortmund, Chelsea e Arsenal. In particolare però, proprio il Borussia Dortmund sarebbe in forte pressing su di lui in queste ore, intenzionato a chiudere in fretta l'affare: i gialloneri sono ora i favoriti per accaparrarselo.

18:51 - La Juventus accelera sul mercato, soprattutto per quanto riguarda il rinnovamento del centrocampo che avrà a disposizione Thiago Motta. Nelle scorse ore è arrivata l'accelerata decisiva per Douglas Luiz, centrale brasiliano che arriverà dall'Aston Villa per una valutazione complessiva di circa 50 milioni di euro. Ma il lavoro di Cristiano Giuntoli non finirà certo qui. Nelle prossime ore infatti, secondo tuttomercatoweb.com, la società bianconerà proverà a piazzare anche il secondo colpo per la mediana ed il prescelto in questo senso è Khéphren Thuram, giocatore di proprietà del Nizza con cui ha un contratto valido fino al 2025. Classe 2001 e fratello dell'attaccante dell'Inter Marcus, Thuram nell'ultima stagione in Costa Azzurra ha messo insieme un totale di 29 presenze con un gol e un assist all'attivo.

18:38L'Inter non molla la presa per Josep Martinez. Sembra essere proprio il portiere del Genoa, protagonista nelle ultime due stagioni all'ombra della Lanterna, il profilo designato a fare il vice Sommer per la prossima stagione. L'estremo difensore spagnolo ha messo in luce le sue qualità che sono da subito finite nel mirino del club campione d'Italia, sempre più intenzionato a regalare a Simone Inzaghi un giocatore molto abile fra i pali ma anche con il pallone fra i piedi in fase di impostazione. E nella giornata di oggi, riportano i colleghi di Sky Sport, sono ripresi i negoziati fra le parti per arrivare ad una conclusione che soddisfi tutti. Il Grifone valuta il proprio calciatore sui 15 milioni di euro e la sensazione è che non dovrebbe essere inserita alcuna contropartita tecnica nella trattativa.

18:22 - Il Sassuolo sarà una delle squadre più attive nel corso di quest’estate visto che dopo la retrocessione in Serie B saranno tanti i calciatori che prenderanno altre strade e dovranno essere sostituiti. Per questo il club è al lavoro anche sul fronte delle entrate per permettere al tecnico Fabio Grosso e al suo staff di avere già qualche volto nuovo per il ritiro a Ronzone che partirà il nove luglio. Fra questi potrebbe esserci un vero e proprio jolly difensivo come Davide Biraschi, calciatore di grande esperienza che si svincolerà dal Fatih Karagumruk e potrebbe tornare in Italia. Il classe ‘94, che può giocare sia da centrale sia da terzino sinistro, secondo quanto riferito da Tuttob.com sarebbe nel mirino anche dell’Empoli con l’ex Genoa che si troverà a dover decidere da dove ripartire dopo l’esperienza turca dove ha collezionato 81 presenze.

18:03 - Come riportato su Twitter dall'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, l'Atalanta starebbe insistendo per Zaniolo. Ci sono contatti continui e i nerazzurri sono fiduciosi di poter chiudere. Alla finestra, però, c'è anche la Fiorentina.

17:50 - Tra i nomi accostati alla Fiorentina per rinforzare il reparto d'attacco nel corso del mercato estivo che inizierà ufficialmente la prossima settimana c'è anche quello di Alexander Sorloth, centravanti norvegese in forza al Villarreal. Anche l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport torna sul tema. Tra le "trattative più calde" del momento il quotidiano stampato in rosa inserisce anche quella tra i viola e il Submarino Amarillo per Sorloth. Il centravanti ha un contratto fino al 2028 con il Submarino Amarillo e una clausola rescissoria fissata a 38 milioni, che il Villarreal esige come unica modalità per la cessione. Gli spagnoli non sono disposti a trattare, ma la cifra richiesta, 38 milioni appunto, non sembra poter spaventare le due squadre al momento più interessate all'attaccante, la Fiorentina e l'Atletico Madrid.

17:30 - Prosegue per il Milan la ricerca di un rinforzo a centrocampo, con l'ultima idea che porta direttamente in Sudamerica. Il club rossonero, riporta infatti MilanNews.it, nelle ultime ore si è interessato al 22enne brasiliano André Trindade, mediano del Fluminense e della nazionale brasiliana. Il calciatore è in scadenza al 31 dicembre 2026. André ha caratteristiche difensive e il Milan cerca proprio un elemento che possa assicurare maggiore copertura alla difesa. Valutazioni in corso nella sede milanista, si legge, col dossier del classe 2001 che è sul tavolo della dirigenza così come altri profili.

17:15 - Mattia Perin resta in bianconero. Una scelta chiara quella fatta dal portiere di Latina, che nelle ultime settimane ha declinato numerose proposte. Una scelta di vita come sottolinea Tuttosport, quella di proseguire il suo rapporto con la Juventus, dove è molto apprezzato dalla dirigenza sia come portiere sia come uomo-spogliatoio. Toccherà quindi a Mattia fare da chioccia al nuovo portiere titolare Michele Di Gregorio. Dalla Continassa hanno messo sul piatto il prolungamento fino alla stagione 2025/2026 con opzione di rinnovo per la stagione successiva; mentre il portiere preferirebbe siglare direttamente un legame triennale. La sensazione è che si possa chiudere a metà strada, ovvero col rinnovo biennale che automaticamente si allungherebbe al 2027 al raggiungimento di tot presenze.
L'accordo comunque non è minimamente in dubbio. Tanto che Perin ha declinato senza il minimo dubbio, la scorsa settimana, le avance dei turchi del Fenerbahce, che erano pronti a garantirgli uno stipendio quasi al doppio di quanto percepisce a Torino (1,5 milioni a stagione). Niente da fare. Il portiere ha sfoggiato l’ennesimo “no grazie” di questa sua estate.

17:00 - Davide Vagnati pensa ai rinforzi per il Torino ma, nello stesso tempo, deve sistemare i giocatori che non rientrano nei piani di Paolo Vanoli. Non solo: l’obiettivo è quello di fare cassa indipendentemente dall’operazione Buongiorno. Tra i tanti giocatori da sistemare, sottolinea Tuttosport, ce ne sono due che possono portare un bel gruzzolo: Ivan Ilic e Tonny Sanabria. Due giocatori d’un certo spessore che nell’ultima stagione hanno deluso le aspettative. Il paraguaiano ha qualche richiesta. In Liga, per esempio. E in Italia si è fatto sotto il Parma, neopromosso e ambizioso. Per il suo cartellino il Toro chiede 10 milioni, ovviamente trattabili, ma non più di tanto.

16:45 - L'Arsenal rinnova il contratto di Karl Hein. Il portiere classe 2002 ha firmato il prolungamento, come annunciato dai Gunners tramite un comunicato ufficiale: "Siamo lieti di confermare che Karl Hein ha firmato un nuovo contratto con il club. Il nazionale estone si è unito a noi nel 2018".

16:30 - Il Milan continua a spingere per regalare un primo acquisto al nuovo allenatore Fonseca. In attesa di capire se il Diavolo sarà in grado di sbrogliare la matassa intorno a Zirkzee, si sta avvicinando a grandi passi a Emerson Royal, esterno brasiliano in forza al Tottenham ed ex Barcellona. I rossoneri continuano a discutere con gli Spurs per trovare la definitiva quadratura per portare a conclusione la trattativa sul classe 1999. Moncada non ha intenzione di spingersi oltre il tetto di 20 milioni di euro, cifra alla quale l'affare può arrivare in fondo. Intanto nelle scorse ore lo stesso Emerson è uscito allo scoperto sulla vicenda: "Sapere che il Milan sta parlando con il Tottenham è molto gratificante perché è una squadra nota per avere giocatori brasiliani. Aspettiamo e vediamo cosa succederà".

16:15 - Che Michael Kayode piaccia in Premier League non è più una notizia, ma che l'Aston Villa abbia accelerato per l'esterno destro della Fiorentina è una novità. Secondo quanto riportato da Sportitalia, il direttore sportivo Monchi è un suo estimatore e gli inglesi hanno presentato la prima offerta ai viola da 15 milioni di euro più bonus, che però il club di Rocco Commisso ha già respinto. La trattativa resta aperta, ma la richiesta dei gigliati è di almeno 20-22 milioni di base fissa.

16:00 - Baccin, Ausilio e Marotta stanno già sondando il terreno per eventuali sostituti di Calhanoglu, corteggiato dal Bayern Monaco. Il sogno, quasi impossibile, è riportare alla base Mateo Kovacic, ma il Manchester City non ha intenzione di cederlo. Dopo Real Madrid e Chelsea, per il croato, che stasera sfiderà l'Italia nel terzo match del girone dell'Europeo, si tratterebbe di un ritorno. Altri profili graditi come quelli di Matteo Pessina e Jerdy Schouten sono da tenere in considerazione. Il primo è un perno del Monza, squadra di cui è capitano, il secondo invece è diventato campione di Olanda con il PSV Eindhoven. A riportarlo è Il Giorno.

15:45 - Non c’è solo il Fenerbahçe di José Mourinho sulle tracce dell’esterno d’attacco Armand Laurienté che dopo la retrocessione in Serie B del Sassuolo è destinato a salutare la piazza emiliana per andare a cercare fortuna altrove. L’ex tecnico di Inter e Roma ha infatti chiesto alla dirigenza un giocatore abile nel dribbling e in velocità per il suo reparto offensivo con il direttore sportivo Mario Branco che ha iniziato a esplorare la possibilità di arrivare al francese. Secondo quanto riferito però dal quotidiano Sabah anche un’altra big turca avrebbe posato gli occhi sul classe ‘98: si tratta del Besiktas. Un accostamento confermato dall’agente del calciatore che ha indicato nei due club di Istanbul le favorite per il francese. Un derby di mercato che potrebbe far felice la dirigenza emiliana che per lasciare andare l’esterno offensivo chiede, stando ai media turchi, 25 milioni di euro.

15:30 - Potrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni l'uscita di Jonathan Ikone dalla rosa della Fiorentina. L'esterno francese classe 1998 non ha lasciato il segno sperato nei due anni e mezzo da lui trascorsi a Firenze con il colore viola indosso. Era il mercato invernale del 2022 (quello del pesante addio a Vlahovic, per intendersi) quando la società toscana versò oltre 15 milioni di euro nelle casse del Lille campione di Francia in carica.
Su Ikone avanzano da qualche giorno sirene dal mondo arabo, in particolare dal Qatar. Stando alle informazioni che circolano è in arrivo una proposta ufficiale da parte dell'Al Arabi (la squadra in cui gioca Verratti), molto intrigante soprattutto per quanto riguarda il giocatore. Secondo quanto appreso da Tuttomercatoweb.com, infatti, per Ikone l'Al Arabi ha prospettato un ricco contratto da 4 milioni di euro di ingaggio annuo. Alla Fiorentina invece non è ancora arrivata una proposta ufficiale, ma il club viola ha fissato il prezzo di vendita attorno ai 10 milioni. 

15:15Nacho affronterà il resto del campionato europeo da nuovo giocatore dell'Al Qadsiah, club arabo nel quale militerà la prossima stagione. Secondo quanto riferisce il quotidiano iberico Marca, proprio questa mattina ci sarebbe stata la firma sul contratto per la quale si attende dunque l'annuncio. Nella squadra della Saudi League Nacho raggiungerà un altro ex madrileno, ovvero l'attuale tecnico Michel.
Dopo una intera carriera nello stesso club dunque, Nacho sembra che concluderà la carriera nella lega dorata che sempre più star del calcio internazionale stanno scegliendo, soprattutto quando iniziano a raggiungere il viale del tramonto del proprio percorso. Nelle scorse settimane il giocatore era stato accostato, fra le altre, anche all'Inter in Italia, in cerca di un rinforzo di qualità per completare il reparto a disposizione di Simone Inzaghi.

15:00 - Il Napoli sta già lavorando alla nuova squadra da affidare a mister Antonio Conte e, in attesa di sbrogliare i casi Di Lorenzo, Kvaratskhelia e Osimhen, il primo reparto oggetto di interventi sembra proprio essere la difesa, pronta a passare a tre con Conte. Ci si appresta alla rivoluzione in difesa e due dei principali obiettivi portano a Madrid. Dal Real sta arrivando Rafa Marin, nell'ultima stagione in prestito all'Alaves e a un passo dagli azzurri per un'operazione da circa 11 milioni di euro con i Blancos che però si mantengono il diritto di riacquisto per 25. Dall'Atletico invece continua ad avvicinarsi Mario Hermoso. Il centrale spagnolo è entrato nell'ultima settimana di contratto con i Colchoneros, da diverso tempo il Napoli lo corteggia, con l'aiuto speciale di Conte con cui ha già avuto dei colloqui privati: l'ostacolo più difficile da superare rimangono le commissioni, oltre a qualche dettaglio sull'ingaggio.
Ultima ma non ultima, la soluzione italiana. Conte ha individuato in Alessandro Buongiorno l'uomo giusto su cui costruire la sua prossima difesa, ma c'è un problema. Il Torino ha già fatto sapere che per meno di 45 milioni di euro Buongiorno non parte: una cifra tutt'altro che banale e alla quale il Napoli sembra non essere disposto a voler arrivare.

14:45 - Come riporta Fabrizio Romano, nonostante la volontà di Ancelotti di trattenere Joselu, l'attaccante lascerà a sorpresa il Real Madrid per accettare l'offerta del Al Gharafa, club qatariota. L'affare è in via di definizione e i dettagli verranno discussi a breve con il calciatore spagnolo.  

14:30 - Si rincorrono le voci sul possibile futuro lontano dall'Inter e dalla Serie A per Hakan Calhanoglu. Su di lui si è mosso il Bayern Monaco, pronto a far vacillare le convinzioni sue e dell'Inter a suon di milioni di euro. Sarebbero 50 quelli necessari per arrivare a Calhanoglu, a fronte però di una richiesta iniziale dell'Inter che viene stimata attorno ai 70 milioni. Già a maggio i tedeschi avevano iniziato a sondare la pista e il calciatore sarebbe affascinato dall'ipotesi. Intanto mister Simone Inzaghi vive con una certa apprensione l'evolversi della situazione. Il tecnico è l'ultimo della lista a voler veder partire Calhanoglu, però le leggi del mercato fanno pensare che incassare 50 milioni di euro per un over 30 sia la base per poter arrivare alla soluzione di quello che diventerebbe un problema.

14:15 - Aurelio De Laurentiis ha rinnovato a dicembre il contratto di Victor Osimhen, adeguandogli l'ingaggio e fissando a 120 milioni di euro la cifra della clausola che chi lo vuole deve pagare al Napoli. Secondo quanto riportato da Il Mattino, il problema è che in pochi ora sarebbero disposti a mettere sul piatto tutti quei soldi: Arsenal e Manchester United tra le società di Premier League e il PSG in Francia, anche se per la verità il club di Al-Khelaifi ha solo effettuato qualche timido sondaggio. Nessuna richiesta ufficiale è arrivata sul tavolo dei partenopei.

14:00 - Nelle prossime settimane può incendiarsi la pista di mercato che promette di riportare Nicolò Zaniolo (24 anni) in Italia. Reduce da un ultimo anno e mezzo complicato tra Galatasaray e Aston Villa, il centrocampista offensivo classe 1999 ha voglia di tornare a calcare il palcoscenico del calcio italiano e sul suo conto si sta facendo sempre più concreto e pressante l'interessamento della Fiorentina. Zaniolo, che in viola peraltro ha fatto 6 anni di trafila giovanile dal 2010 al 2016 prima di andarsene alla Virtus Entella dove ha avuto la possibilità di esordire tra i professionisti, nei giorni scorsi - secondo quanto appreso da Tuttomercatoweb.com - ha aperto con decisione alla possibilità di tornare in Serie A per vestire la maglia della Fiorentina e adesso i viola, assieme al suo entourage, cercano la soluzione migliore per arrivare a un accordo con il Galatasaray che detiene il cartellino dopo averlo acquistato per 16,5 milioni di euro.

13:30 - Il Manchester United è in pressing su Joshua Zirkzee. Come vi abbiamo raccontato ieri, i Red Devils sono pronti a pagare la clausola e a portare l'attaccante del Bologna in Premier League. La notizia viene confermata da Sky Sports UK, secondo cui nelle ultime ore ci sarebbero stati ulteriori contatti tra l'entourage del centravanti olandese e la dirigenza del club inglese. Il Milan resta alla finestra, continua a lavorare su questa pista e attende una decisione del calciatore (che dovrebbe arrivare dopo l'Europeo). Ma proprio perché consapevole che Zirkzee possa scegliere l'Inghilterra il club rossonero sta sondando altri nomi. Tra questi, secondo il Daily Mail, c'è anche Dominic Calvert-Lewin.

13:15 - La Fiorentina si appresta a vivere un'estate movimentata sul mercato e potrebbe fare qualche mossa anche in porta. Il titolare delle ultime stagioni Pietro Terracciano non sembra avere il posto in pericolo (anche se su di lui si è mosso nelle scorse settimane il Genoa) ma il suo vice Oliver Christensen non ha convinto e il suo posto nella rosa viola appare fortemente in discussione. In estate il danese sembra destinato a salutare, dopo un solo anno trascorso a Firenze, e la Fiorentina studia i profili da inserire al suo posto. L'ultima idea porta all'Atalanta e all'estremo difensore argentino Juan Musso, chiuso nell'ultima stagione dalla crescita del giovane Carnesecchi alle sue spalle e pronto a cambiare aria già nella prossima finestra di trasferimenti dopo che in generale dal suo arrivo datato estate 2021 le cose non hanno mai preso il volo.

13:00 - Movimento in entrata per il Venezia, formazione appena tornata in Serie A avendo vinto la finale dei playoff cadetti contro la Cremonese. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il giocatore in questione è Issa Doumbia. Si tratta di un centrocampista classe 2003, che fin qui ha vissuto la sua carriera con la maglia dell'Albinoleffe. Con 82 presenze in 3 anni, impreziosite da 4 gol e 5 assist, Doumbia si è dunque guadagnato la chiamata dalla Serie A. L'accordo con il Venezia è nell'aria ormai da mesi: a breve ci saranno le visite mediche e poi l'annuncio ufficiale.

12:45 - Antonio Candreva e il Monza: un matrimonio che potrebbe finalmente concretizzarsi, dopo due anni di flirt non andati a buon fine. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, già da qualche giorno ci sono contatti tra chi cura gli interessi del giocatore della Salernitana e il club brianzolo. L'intenzione è capire la disponibilità reciproca e comprendere i margini dell’operazione.

12:30 - Continuano ad esserci ombre sul futuro di Kvicha Kvaratskhelia al Napoli. Una situazione di cui il nuovo tecnico Antonio Conte, attualmente in vacanza in Salento, viene aggiornato costantemente dal ds Manna. Tra le condizioni poste dal tecnico, prima
di firmare, c'era proprio la permanenza del georgiano. Aurelio De Laurentiis gliel’ha garantita e non ha alcuna intenzione di venir meno alla promessa. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Paris Saint-Germain ha avuto diversi contatti con l'entourage del giocatore all’inizio del mese. Nel corso di questi approcci è stata formulata una proposta per Kvaratskhelia, ovvero un quinquennale da 7,5 milioni di euro a stagione. L'agente è pronto a dare l'ok, mentre il Napoli resta fermo sulla sua idea di valutare la cessione solo davanti a soluzioni irrinunciabili.

12:15 - Saranno queste le ore nelle quali il Pisa, ufficializzerà finalmente il nome del direttore sportivo e del tecnico che guideranno la formazione nerazzurra nella prossima stagione di Serie B dopo gli addii di Stefano Stefanelli e Alberto Aquilani. Ruoli per i quali le scelte sono già state fatte, con l'ex Modena Davide Vaira dietro la scrivania e Filippo Inzaghi in panchina.

12:00 - Chi sarà il centravanti del Sassuolo nel prossimo campionato di Serie B è una delle grandi domande che ci si pone in Emilia. L'addio di Andrea Pinamonti è praticamente certo, con Napoli, Torino e non solo alla finestra, la necessità di una prima punta è di primaria importanza per delineare la squadra di Fabio Grosso. Come riporta il Corriere dello Sport le opzioni, al momento sono molte: da Matteo Brunori che può lasciare il Palermo, passando per Massimo Coda rientrato al Genoa dopo l'esperienza in prestito alla Cremonese, fino ad arrivare a Gennaro Tutino, riscattato nei giorni scorsi dal Cosenza. Sulle uscite, invece, Matheus Henrique è oramai da considerarsi un calciatore del Cruzeiro, mentre per Gian Marco Ferrari ci sono Cagliari e Venezia in A e Palermo in cadetteria. Per Kristian Thorstvedt e Martin Erlic, infine, ci sono le attenzioni dell'Atalanta.

11:45 Juventus molto attiva sul fronte calciomercato. Oltre rimodellare il centrocampo, con l'imminente arrivo di Douglas Luiz e le trattative per Thuram e Koopmeiners, i bianconeri pensano anche al reparto difensivo. L'obiettivo numero uno è Calafiori, ma al momento il Bologna non abbassa le richieste. I bianconeri non perdono le speranze e sono pronti anche ad aspettare: magari la fine dell'Europeo, che il diretto interessato sta giocando da protagonista con la maglia dell'Italia. Nel frattempo, però, delle alternative sono già presenti sul taccuino di Giuntoli. La principale corrisponde al nome di Jakub Kiwior, nei pensieri di Thiago Motta già prima di diventare il nuovo tecnico bianconero. Il mister ha infatti allenato il giocatore allo Spezia e ne ha sfruttato le potenzialità come forse nessun altro nella sua carriera.

11:30 - Si respira pessimismo in casa Fiorentina in merito alle permanenze di alcune pedine a centrocampo. Oltre a Giacomo Bonaventura - su cui sarà mister Palladino ad avere l'ultima parola -, non arrivano segnali incoraggianti anche dal fronte Gaetano Castrovilli: a meno di inversioni in questa settimana, al momento non c'è l'intesa per il rinnovo del contratto in scadenza. Come raccolto precedentemente da TMW, inoltre, se ne andrà sicuramente Alfred Duncan, anch'egli in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno e destinato a cambiare squadra. Chi resterà a Firenze è invece Antonin Barak. Il trequartista ceco ha un contratto fino al 2026 e, dopo essere stato molto vicino alla cessione lo scorso gennaio (c'era il Cagliari), anche per la sua duttilità tattica va verso la permanenza. Salvo ovviamente offerte irrinunciabili.

11:15 - Si muove su vari fronti il mercato del Modena. Dopo l'ufficialità del riscatto di Simone Santoro dal Perugia il club canarino si è attivato, come riporta il Corriere dello Sport su due giocatori a parametro zero come Thomas Alberti, lo scorso anno al Fiorenzuola e Mattia Caldara, difensore pronto a svincolarsi dal Milan. Fra gli altri obiettivi, invece, trovano spazio Riyad Idrissi, esterno sinistro del Cagliari su cui ci sono anche gli interessi della Reggiana, e Jacopo Furlan, portiere attualmente tesserato con il Catania.

11:00 - Antonio Conte non vuole scontenti al Napoli, ma allo stesso tempo non vuole nemmeno cessioni eccellenti come quelle di Khvicha KvaratskheliaGiovanni Di Lorenzo. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'ultimo contatto tra il tecnico pugliese e il capitano azzurro è avvenuto dopo la sconfitta contro la Spagna ed è stato ovviamente telefonico. Il calciatore ha ribadito che vorrebbe andare via, l'allenatore invece che non lo lascerà partire. Il suo agente Mario Giuffredi ha concordato con la società un paio di settimane fa che, dopo la fase a gironi, avrebbe fatto un nuovo punto della situazione in una riunione con Conte e Manna, alla quale potrebbe partecipare anche il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis.

10:45 - La Juventus prosegue il restyling della linea mediana, non fermandosi al solo Douglas Luiz. I bianconeri sono infatti anche su Khephren Thuram, centrocampista in forza al Nizza. Stando a quello che riporta La Gazzetta dello Sport, i contatti sono proseguiti nel weekend e il dt bianconero Cristiano Giuntoli ha incassato il sì del diretto interessato per trasferirsi a Torino. Un passo importante anche sé non decisivo da parte della Juve, che spera di mettere le mani sul francese non pagandolo uno sproposito vista la sua situazione contrattuale (va in scadenza nel 2025).

10:30 -Spunta anche il Trapani tra le pretendenti all’estremo difensore, classe ’90, Antonio Donnarumma. I granata, stando a quanto raccolto dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com, stanno cercando un portiere d’esperienza da affiancare al giovane Enis Ujkaj, che ben si è distinto nell’ultima stagione di Serie D. Trattativa non semplicissima, nonostante il giocatore si svincolerà dal Padova il prossimo 30 giugno. Su di lui, infatti, ci sono anche le mire di Avellino e Foggia.

10:00 - Il Milan sembra aver deciso: per l'attacco avanti tutta su Serhou Guirassy. Il centravanti guineano classe '96, rispetto ai nodi della trattativa Zirkzee, è l'unico obiettivo che il club rossonero possa puntare senza l'ingombro degli impegni internazionali. Perciò senza tempistiche dilatate. Ma al momento il Diavolo vorrebbe inserire il turbo per chiudere in fretta il colpo, si legge sull'edizione odierna del Corriere dello Sport, allontanando le minacce delle pretendenti estere. Il 28enne reduce dall'exploit stagionale con lo Stoccarda piace e molto al Borussia Dortmund, rimasto folgorato dai tre gol rifilati dallo stesso Guirassy ai gialloneri in campionato, mentre gli interessi di Chelsea e Arsenal emergono gradualmente.

09:30 - Tra i tanti nomi per la trequarti torna di moda la pista Lazar Samardzic. La Lazio segue da vicino il centrocampista serbo classe 2002 che in estate potrebbe lasciare l’Udinese. Dopo due sessioni di mercato che lo hanno visto protagonista, Samardzic ora può veramente lasciare Udine e la Lazio fa sul serio. I biancocelesti sono alla ricerca di un numero 10 che possa prendere il posto di Luis Alberto. Lo spagnolo lascia uno buco importante nella rosa laziale e c’è bisogno di qualità da inserire in un centrocampo solido come quello a disposizione di Baroni. Manca l’elemento di fantasia, quel creatore di gioco che potrebbe essere Samardzic. Il serbo si aggiunge ai nomi di Dele-Bashiru e Stengs, forse i due principali obiettivi per la trequarti insieme allo stesso Samardzic. Il trequartista dell’Udinese è alternativo a quello dell’olandese del Feyenoord, mentre invece per Dele-Bashiru si andrà avanti a prescindere da Samardzic o Stengs.

09:00 - Jean-Victor Makengo, centrocampista del Lorient, potrebbe tornare in Italia dopo l'esperienza all'Udinese, con il Monza che ha messo gli occhi su di lui. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, ci sono però anche altre società che lo stanno corteggiando dalla Serie A come Lecce, Empoli e Verona. La formula preferita per i francesi è quella di una cessione a titolo definitivo, ma non è da escludere che con il passare del tempo si possano trovare altri incastri. Adriano Galliani però prima dovrà perfezionare delle uscite e una di queste potrebbe essere quella di Andrea Colpani, il cui valore si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Contatti avviati tra il Marsiglia e i brianzoli, con l'OM che sfida Lazio e Fiorentina.