Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Roma, Renato Sanches non è ancora pronto. Mourinho: "Non va nemmeno in panchina"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 novembre 2023, 14:45Serie A
di Tommaso Bonan

Roma, Renato Sanches non è ancora pronto. Mourinho: "Non va nemmeno in panchina"

In estate sembrava che la Roma stesse provando un impianto di gioco diverso: poi gli infortuni vi hanno condizionato? È questa una delle domande a cui il tecnico della Roma, Josè Mourinho, ha risposto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Udinese: "Hai sempre un progetto di squadra e poi fai fatica quando non c'è continuità ma fanno fatica anche i calciatori. Io dal punto di vista della pianificazione, loro perché si devono spostare di posizione come succede a Cristante. Se metti la qualità di Paredes e metti la qualità tecnica di Renato in progressione. Se sono insieme danno il massimo, se ce n'è uno solo fanno fatica. Contro la Lazio abbiamo avuto lo stesso possesso ma mancava il cambio di velocità. Siamo arrivati in zone pericolose, abbiamo messo più volte noi i piedi nella loro area ma ci è mancata l'esplosione. Abbiamo limitazioni".

"Renato Sanches non è infortunato, ma in due settimane dove Pellegrini ha lavorato durissimo per arrivare alla fine in una condizione quasi ottimale, Renato ha interrotto il processo con un piccolo problema che lo ha fatto allenare con la squadra solo ieri. Lui ha bisogno di continuità nel lavoro e non l'ha avuto. Lavora oggi, domani e lunedì che è il giorno libero per la squadra per arrivare bene a giovedì a domenica. Se mi chiedi se è infortunato ti dico di no, ma non gioca. Non va nemmeno in panchina sennò pensate che sono scemo perché non lo faccio giocare. Potenzialmente è molto bravo e sarebbe importante per noi", ha concluso Mourinho.


Leggi qui la conferenza stampa integrale di Josè Mourinho