Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana, obiettivo tre innesti prima del Milan. Trattativa per Djuric, saluta MicaiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 30 novembre 2022, 23:23Serie A
di Luca Esposito

Salernitana, obiettivo tre innesti prima del Milan. Trattativa per Djuric, saluta Micai

Nella giornata di oggi la dirigenza granata, su precisa indicazione del tecnico Davide Nicola e con il totale consenso del presidente Iervolino, ha preso contatti con Vittorio Sabbatini e con il nuovo ds del Verona Sean Sogliano per formulare la prima proposta ufficiale per Milan Djuric. Sogliano, appena arrivato, ha manifestato la volontà di parlare prima con tutti i calciatori per capire quali siano i reali motivi dello scarso rendimento, successivamente chiederà all'allenatore di stilare una lista di cedibili per agire di conseguenza. E Djuric è tutt'altro che certo di restare all'ombra del Bentegodi. Salerno sarebbe la prima scelta, potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto e ingaggio interamente a carico della Salernitana. Conditio sine qua non è la partenza di uno dei cinque attaccanti in rosa e il ragionamento è complesso. Dia e Piatek ovviamente non si toccano e resterebbero i titolari, Bonazzoli è sul mercato ma non sarà girato a una diretta concorrente. E quale squadra di metà classifica prenderebbe un calciatore che percepisce 1,5 milioni di euro con un quadriennale appena firmato? Più semplice piazzare Valencia, ad oggi invece non ci sono offerte per Botheim che resta "sacrificabile". Ribadiamo che la volontà di riprendere Djuric nasce dalla consapevolezza che il gioco di Nicola ha tante lacune e occorre un giocatore con caratteristiche che, attualmente, mancano a questa rosa. 

Quanto agli altri reparti, trova conferma la nostra anticipazione: il nome cerchiato in rosso è quello di Bram Johan André Nuytinck, per il quale c'è già il sì dell'Udinese. Altro nome fortemente richiesto da Davide Nicola. Si tratterebbe di un investimento oneroso che potrebbe richiedere la partenza di un altro centrale, visto che in rosa ce ne sarebbero otto: il principale indiziato resta Radovanovic, sebbene ad oggi non ci siano offerte. Ceccherini è più defilato, prende quota il nome di Rugani per il quale, tuttavia, bisognerà aspettare l'evoluzione delle vicende in casa Juventus. Quanto a Gyomber, è riconfermato e partirebbe solo in caso di offerta superiore al milione di euro: di rinnovo se ne riparlerà eventualmente solo a fine stagione, la dirigenza non ha la stessa fretta dell'agente. Il vice Mazzocchi potrebbe essere Zortea, a centrocampo prosegue la trattativa col Napoli per Demme e si valuta Bakayoko. Assolutamente fantacalcio ipotizzare il ritorno di Ederson, la Salernitana cerca anche un elemento in grado di saltare l'uomo in velocità e il nome di Felix torna prepotentemente di moda. Non Verdi, altro nome circolato senza alcuna base di fondo. In uscita Kastanos (che piace ad Empoli e Genoa), Capezzi e Micai, conteso da Como, Cosenza e Ternana. Al suo posto arriverà un under malgrado si siano proposti Lamanna e Radu. Lo riporta in anteprima TuttoSalernitana.