Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana ultima con distacco e non giustificata dagli ingaggi: gli stipendi granataTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 29 febbraio 2024, 18:08Serie A
di Dimitri Conti
fonte in collaborazione con Alessio Alaimo

Salernitana ultima con distacco e non giustificata dagli ingaggi: gli stipendi granata

Il monte ingaggi della Serie A, l’indagine di TMW. Alle prese con una stagione che si sta facendo sempre più complicata ogni partita che passa, la Salernitana a livello strutturale sembrava poter avere i mezzi per sognare altro. Con oltre 18 milioni di euro netti a stagione di monte stipendi, i campani sono infatti dodicesimi in Italia.

Nessuno si avvicina a Dia: il centravanti, trattenuto a forza in estate e tra i grandi assenti fino ad ora nei Cavallucci Marini, arriva quasi a due milioni di euro netti a stagione fino al 2026. Più lontano l’unico altro calciatore che riesce a scavallare il milione, il veterano Fazio con i suoi 1,2 netti. Il mercato di gennaio ha portato ad un alleggerimento solo parziale delle spese, sulle quali gravano ancora gli ingaggi robusti corrisposti a profili non proprio di prim’ordine, o comunque non protagonisti del presente: su tutti Simy e Mikael, per esempio. Dei volti nuovi portati dal mercato invernale è Boateng quello con lo stipendio più alto: quasi il doppio rispetto a Weissman e Manolas, per citare i primi e più vicini inseguitori. Il monte ingaggi della Salernitana, questo è sicuro, non è da ultimissimo posto con distacco.


Importanti avvertenze per il lettore: le scadenze 2024 fanno riferimento anche a giocatori in prestito secco o con opzione che non sia stata ancora esercitata. Acquisti di gennaio: per quelli a titolo temporaneo e/o con contratto fino a giugno è considerato solo il compenso dal loro arrivo a fine stagione, per quelli a titolo definitivo e a lungo termine, invece, si conteggia l’ingaggio annuale. Fuori dal calcolo per le società cedenti quei giocatori allocati altrove ma ancora a carico, integralmente o solo in parte.

SALERNITANA = 18,12 MILIONI DI EURO NETTI
Dia 1,8 (2026)
Candreva 1,7 (2025)
Fazio 1,5 (2024)
Maggiore 0,9 (2026)
Simy 0,9 (2025)
Basic 0,8 (2024)
Bradaric 0,8 (2026)
Ochoa 0,8 (2025)
Boateng 0,7 (2024)
Coulibaly 0,7 (2026)
Mikael 0,7 (2026)
Sambia 0,7 (2026)
Kastanos 0,6 (2026)
Gyomber 0,5 (2027)
Pirola 0,5 (2027)
Fiorillo 0,4 (2025)
Weissman 0,4 (2024)
Costil 0,3 (2024)
Legowski 0,3 (2026)
Manolas 0,3 (2024)
Martegani 0,3 (2024)
Zanoli 0,3 (2024)
Gomis 0,25 (2024)
E. Vignato 0,25 (2024)
Tchaouna 0,24 (2026)
Ikwuemesi 0,2 (2027)
Fiorillo 0,15 (2025)
Pasalidis 0,15 (2025)
Pellegrino 0,15 (2024)
Pierozzi 0,15 (2024)
Sfait 0,03 (2027)
Allocca 0,02 (2024)