Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Criscitiello: "Iervolino ha commesso molti errori da Presidente della Salernitana"TUTTO mercato WEB
lunedì 19 febbraio 2024, 10:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Criscitiello: "Iervolino ha commesso molti errori da Presidente della Salernitana"

Nel consueto editoriale su sportitalia.com del lunedì, il giornalista Michele Criscitiello ha commentato anche la situazione in casa Salernitana. Queste le sue parole: "Annata orribile anche per la Salernitana che rischia di sprofondare in serie B con largo anticipo. Certamente il campionato è strano, due vittorie consecutive e ti rimetti in carreggiata ma ad oggi appare impossibile sistemare un gruppo costruito male in partenza.

Iervolino ha commesso tanti errori da Presidente della Salernitana, appena arrivato ha avuto la fortuna di salvarsi grazie al suicidio del Cagliari a Venezia altrimenti era già finito in serie B e quello che è stato un suicidio sardo è apparso a tutti come il miracolo del Direttore. Il problema è che Sabatini e Iervolino si sono lanciati i pesci in faccia quando si sono "salutati".

Nel calcio tutti dimenticano tutto in due mesi ed ecco tornare Walter alla guida granata per provare un nuovo miracolo. Questa volta, però, il mercato è stato debole, la squadra è scarsa e il cambio di allenatore per come è stato fatto (anche nei tempi) ha lasciato tutti perplessi. Sabatini, al quale auguriamo una pronta guarigione, ha bisogno anche di forze per una lotta sportiva cosi agguerrita. Avanti l'Empoli corre, il Verona non è morto, l'Udinese fa punti pesanti e solo il Sassuolo sembra avere la marcia indietro. Finale ancora tutto da scrivere, certo, ma a Salerno la situazione è diventata ogni domenica da ultima spiaggia.