Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
La situazione Dia spinge Weissman sempre più al centro del progetto di LiveraniTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
lunedì 4 marzo 2024, 22:30News
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

La situazione Dia spinge Weissman sempre più al centro del progetto di Liverani

La situazione Dia spinge Weissman al centro delle gerarchie dell'attacco granata: per l'israeliano un finale di campionato da protagonista

La situazione Dia lascia l'amaro in bocca per il finale di una storia che tutti speravano potesse avere un epilogo diverso. E invece il caratterino del senegalese ha prevalso sulla professionalità, peggiorando la già delicata situazione in casa granata. Liverani però può fare affidamento, rispetto alla precedente gestione Inzaghi, a Shon Weissman, attaccante israeliano che si sta facendo apprezzare per dedizione e sacrificio in mezzo al campo.

Oltra alla rete segnata contro l'Empoli, Weissman sia contro il Monza che soprattutto contro l'Udinese, si è fatto sicuramente apprezzare per l'impegno e per la sua voglia di dare una mano alla squadra. In quel di Udine l'attaccante israeliano ha recuperato infatti tantissimi palloni nella sua metà campo, anche a ridosso della propria area di rigore, per permettere poi alla squadra di ripartire. 

Poche occasioni da rete, poco servito dai compagni, ma sempre al centro della manovra, come nel caso dell'assist a Tchaouna che ha sfiorato il gol prima del vantaggio, o come la conclusione al volo su cross al bacio di Candreva. Insomma un attaccante completo che potrebbero nelle prossime gare diventare determinante anche in zona gol.