Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Corsi e ricorsi storici sulla partita di domani col PescaraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
domenica 09 maggio 2021 22:30News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Corsi e ricorsi storici sulla partita di domani col Pescara

Domani la Salernitana può scrivere un'altra pagina della sua ultra-centenaria storia. Contro una squadra già retrocessa, l'errore più grande può essere quello di sottovalutare un avversaria che è inferiore (lo dicono i numeri) ma che deve essere affrontata come se fosse la prima in classifica, come accaduto contro l'Empoli. Sarà il 10 maggio, una data che evoca già dolci ricordi, come quel 10 maggio del 1998 quando la Salernitana di Delio Rossi pareggiò 0-0 col Venezia e ottenne la matematica promozione in serie A. L'avversario poi ricorda anche altre pagine di storia granata come se il destino avesse voluto metterci lo zampino. Nel 1990 la Salernitana di Peppino Soglia retrocesse in Serie C nello spareggio col Cosenza, giocato proprio a Pescara, con i tifosi abruzzesi che si schierarono con i calabresi. 

Nella stagione 1995/1996 con Colomba in panchina, sempre Pescara all'ultima giornata con la Salernitana che si stava giocando la promozione in serie A contro i biancazzurri che non avevano più obiettivi. Gli abruzzesi fermarono i granata sull'1-1 (ma anche una vittoria dei granata non sarebbe bastata per la promozione, vista la vittoria del Perugia). Nel 2007 c'è ancora la squadra biancazzurra tra la Salernitana e la promozione, stavolta dalla Lega Pro alla serie B. La squadra del presidente Lombardi ha bisogno di un punto ma gli uomini allenati da Brini vincono 2-0 grazie ai gol di Piccioni e Di Napoli e sono promossi in serie B. 

Due anni fa di nuovo la trasferta di Pescara all'ultima giornata. I granata sono con un piede in Lega Pro e gli abruzzesi non fanno sconti vincendo 3-0. La Salernitana non retrocede perchè il Foggia perde a Verona, ma è costretta a giocarsi la salvezza ai playout (poi vinti) col Venezia. Infine l'arbitro della sfida di domani, il signor Prontera, che diresse la partita Salernitana-Barletta (stagione 14/15), la gara che decretò la promozione in serie B della squadra di Lotito e Mezzaroma, allenata in quel caso da Menichini

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000