Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Niente ritorno a Salerno, niente ritiro con la Lazio: la difficile situazione degli ex granata in prestito dai biancocelestiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 12 luglio 2021 13:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Niente ritorno a Salerno, niente ritiro con la Lazio: la difficile situazione degli ex granata in prestito...

Tra i paletti imposti dalla FIGC nel trust presentato dalla Salernitana c'è quello di evitare ogni contatto con la Lazio, comprese quindi le operazioni di mercato tra le due società. Dall'arrivo di Lotito a Salerno, la squadra campana aveva beneficiato sempre di alcuni calciatori mandati in prestito. Non sempre si sono rivelati calciatori all'altezza, a parte le eccezioni del caso (come furono Iannarilli, Tuia e Mendicino per esempio). Negli ultimissimi anni però la situazione è cambiata e a Salerno sono arrivati giocatori come Casasola, Gondo, Anderson e Lombardi, tra i protagonisti della promozione in serie A della Salernitana. Calciatori che Castori avrebbe volentieri abbracciato anche per la prossima stagione in massima serie ma che non potranno continuare l'esperienza in granata. Dei nove "laziali" presenti l'anno scorso a Salerno, solo due partiranno per il ritiro con la squadra biancoceleste, Adamonis e Durmisi. Tutti gli altri (Casasola, Cicerelli, Gondo, Kiyine, Lombardi e Anderson) si alleneranno a parte, pronti per essere ceduti ad altre società. Calciatori che si sono guadagnati sul campo la possibilità di giocare in serie A con i granata e che non potranno farlo per una regola che lascia a desiderare. Diversa la situazione di Dziczek, che dovrà risolvere prima i problemi di salute avuti lo scorso anno. Una regola, quella di evitare affari con la Lazio, che sembra alquanto forzata. La squadra granata non ha così la possibilità di continuare un progetto tecnico-tattico che non c'entra nulla con la squadra di Lotito. Magari nei prossimi giorni ci sarà una deroga almeno per chi era alla Salernitana lo scorso anno, cosa improbabile ovviamente ma non impossibile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000