Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / Editoriale
Testa bassa e pedalare. Profilo basso e tanto lavoro per mister Castori che chiede rinforzi
domenica 25 luglio 2021 00:00Editoriale
di Valerio Vicinanza
per Tuttosalernitana.com

Testa bassa e pedalare. Profilo basso e tanto lavoro per mister Castori che chiede rinforzi

Valerio Vicinanza, laureato in Filologia Classica nel 2017, vicedirettore di TuttoSalernitana.com dal 2020.

Mentre sul mercato si naviga a vista, la Salernitana di mister Castori prosegue il suo incessante lavoro in quel di Cascia in un contesto quasi surreale. La rosa, a fine luglio, è ancora esigua e altamente incompleta, sebbene negli ultimi giorni si siano uniti al gruppo alcuni nuovi acquisti e non ci sono ulteriori sviluppi sul fronte cessione societaria. Nel clima di incertezza che domina nell'ambiente granata, la risposta del tecnico marchigiano è sempre la stessa: lavoro, lavoro e ancora lavoro. Come già dimostrato un anno fa in quel di Sarnano, Castori sta torchiando i suoi uomini fin dall'inizio del ritiro, con doppie sedute, tante esercitazioni atletiche e tattiche e il solito sulla testa di un gruppo suo malgrado destinato a cambiare profondamente nel giro dei prossimi giorni. Anche stavolta l'allenatore di Tolentino è chiamato a un autentico miracolo e, a meno di una settimana dal termine del vernissage umbro, sembra ormai destinato a dover veder cambiare tanti volti nella sua squadra. 

Il confronto col ds Fabiani è continuo e gli innesti di Obi e Strandberg incontrano i gusti di Castori, che, però, chiede di più. La stima approssimativa fatta a inizio ritiro era di circa 9-10 acquisti, mentre attualmente, con gli innesti dei sopracitati giocatori, il ritorno di Jaroszynski e l'arrivo, già pianificato lo scorso anno, di Cavion, si è a quota 4. La situazione è delicata e la preoccupazione è tangibile, nonostante le rassicurazioni del duo Fabiani-Castori nelle cui mani è attualmente la società granata. Nel ballo delle incertezze che sta movimentando l'estate granata, la cura Castori resta però l'unico punto di riferimento da cui ripartire. Testa bassa e pedalare, questo il diktat, nell'attesa che si delinei più chiaramente il futuro della squadra e arrivino gli innesti sperati. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000